200 nuove stazioni di ricarica nel solo mese di aprile negli USA

0
392
photo credit: Kodamakitty via photopin cc
photo credit: Kodamakitty via photopin cc

Tra enti pubblici e privati, le stazioni di ricarica per veicoli elettrici che sono state installate negli Stati Uniti nel solo mese di Aprile 2013 ammontano al numero record di 200.

La crescita dell’infrastruttura di rifornimento rispecchia l’impennata della domanda di mobilità pulita nel Paese: il primo quarto del 2013 ha visto acquistare ben 18.000 auto elettriche negli United States.

Adesso l’America di Obama dispone di 5.865 punti di ricarica pubblici, dato della fine di aprile secondo l’US Department Of Energy : la crescita delle installazioni procede su una media di 187 stazioni al mese, già maggiore delle 160 registrate nei primi tre mesi dell’anno.

La California conta adesso 1.276 stazioni, delle quali 84 a San Diego, 81 a San Francisco e 67 a Los Angeles; il Texas ne ha installate 451, al secondo posto nella graduatoria federale, seguita dalla Florida con 356.

Molti anche gli attori privati che mettono punti di ricarica eletrica a disposizione degli ecomobilisti americani: in testa si trova Walgreens con 364 unità, mentre sono attese 225 nuove stazioni lungo la west coast annunciate da Kroger.

Anche McDonald’s ha iniziato a dotare i suoi parcheggi di ricarica per auto elettriche: al momento ha circa una 40ina di colonnine attive.

Si potrebbe suggerire alla catena di fast-food più famosa del mondo di inventare uno Zero-Emission Menù: meno grassi, zero emissioni e più risparmio.

 

Andrea Lombardo

Fonte: Us Department of Energy via AutoblogGreen

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here