A ognuno il suo E-Tropolis: mobilità elettrica a 360 gradi

0
474

Motocicletta, che passione! Una passione che coniuga sport, lavoro e sensazioni di libertà: anche e soprattutto nel rispetto dell’ambiente, elemento fondamentale per lo spirito stesso del ciclista o motociclista che sia. E allora non si può prescindere dalla tendenza che si sta facendo largo nel mondo della mobilità di integrare una coscienza ecologica nei propri usi e costumi.

Una realtà tangibile dello spostarsi eco sostenibile in Italia è E-Tropolis, marchio ricco di soluzioni per questo mondo. Esattamente, il punto di forza da notare in questa società è la globalità dell’approccio: l’architettura dell’offerta punta a costituire un vero e proprio eco sistema per la mobilità del presente e del futuro.

Lo sguardo sugli scooter proposti da E-Tropolis incontra un’ampia gamma di alternative: dal Bel Air Lithium, mezzo di rappresentanza, al Retrò Lithium, modello dall’estetica vintage puntato sulle personalizzazioni e gli accessori, già associato all’immagine del Billionaire di Montecarlo; dal modello Miami, scooter per la quotidianità più leggero sia fisicamente che nel design, all’essenziale e pratico Reload, cargo scooter per privati ed aziende che costituisce la novità della casa.

Caratteristiche di questi modelli sono i pacchi batterie agli ioni di litio estraibili e sostituibili con pochi gesti: in questo modo, se si dispone di più batterie, è possibile raddoppiare la propria autonomia che, sui modelli Bel Air, Retrò e Reload, può variare dai 70 ai 140 km a seconda di modalità di utilizzo e capacità della batteria montata. Hanno un peso contenuto, circa 15 kg, che consente di portarle agevolmente anche in casa per la ricarica tramite normale rete domestica e, dettaglio interessante, tra i comandi al manubrio esiste il Battery Management System, selettore che consente di regolare l’erogazione della potenza in trazione, controllando così il consumo di energia e le prestazioni del veicolo.

E per chi ama andare in bici? E-Tropolis, con i tre modelli di e-bike Mountain, Cross e Trekking, offre per lui come per lei una scelta adatta a tutte le esigenze, dall’off-road alla strada asfaltata. Sempre con il supporto di un motore da 250W ed un autonomia di 120 km circa, regolabile grazie al selettore di modalità di guida preso in prestito dai cugini e-scooter.

A questi va aggiunto anche E-City, terminale di ricarica adatto per stazioni pubbliche, private o aziendali.

Primo marchio italiano secondo i dati ANCMA nelle vendite del comparto motocicli elettrici nel 2011 e nel periodo gennaio-settembre 2012, E-Tropolis, che ha radici tedesche nel gruppo Sig Solar, esperto nella progettazione e produzione di impianti fotovoltaici su diversa scala, si pone come un punto di riferimento di questo mondo, dedicandosi anche allo sviluppo di progetti che integrano nella pianificazione urbanistica l’infrastruttura per l’eco mobilità, aspetto fondamentale per quegli attori pubblici o privati intenzionati ad investirvi.

E recentissima è la notizia della partnership con Vmoto, attore globale dell’ecomobilità sin dal 2001, che porta ulteriore know-how tecnico e commerciale ad un gruppo che, a questo punto, assume proporzioni di rilevanza europea. Vera “news” in casa E-Tropolis di cui tratteremo più diffusamente sulla nostra rivista, Veicoli Elettrici.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here