A123 e MIT insieme per batterie 4 volte più potenti

0
537

Batterie agli ioni di litio con densità energetica 4 volte superiore alle attuali sono l’obiettivo della collaborazione fra A123 Venture Technologies, branca commerciale della rivitalizzata A123 Systems LLC rilevata dal cinese Wanxiang Group, e Solid Energy, start up nata in seno al MIT.

L’energy storage sta facendo passi da gigante in questi anni e la corsa a soluzioni sempre più efficienti e competitive sta accelerando con la crescita delle prospettive del mercato dell’auto elettrica. A123 e SolidEnergy intendono unire le forze per sviluppare batterie adatte a molteplici applicazioni da lanciare in commercio nel giro di un anno, cui far seguire dei prototipi per veicoli elettrici.

A123 si pone come un incubatore di nuove tecnologie che collabora con il MIT (Massachusset Institute of Technology) e la sua Knowledge Foundation proprio per dare la possibilità a giovani start up di camminare con le proprie gambe.

Quella con SolidEnergy è la prima attività intrapresa in collaborazione con il MIT: A123 metterà sul piatto laboratori all’avanguardia ed una struttura finalizzata al rodaggio e standardizzazione dei prodotti per il mercato, mentre SolidEnergy porterà in dote l’innovativa tecnologia chiamata Solid Polymer Ionic Liquid (SPIL) sviluppata al MIT.

I primi risultati dei test di fattibilità sulla tecnologia di accumulo dell’energia sviluppata da SolidEnergy saranno disponibili a fine 2014: un esito positivo per la produzione in serie di batterie con questo tipo di celle agli ioni di litio potrebbe aiutare non poco l’industria automobilistica ad abbattere gli attuali limiti di autonomia delle auto elettriche.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Hybrid Cars

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here