Acquisti una Renault ZOE e hai la ricarica domestica gratis: in Gran Bretagna, però

0
469

Renault è conscia che sdoganare la mobilità elettrica non sia cosa semplice, soprattutto nella misura in cui occorre vincere le resistenze degli scettici e le difficoltà pratiche a trovare stazioni di ricarica: per questo, ha deciso di fornire gratuitamente l’installazione della ricarica domestica a chi acquisterà una Zoe.

Al momento, però, è una notizia che riguarda solo l’Inghilterra, nazione che, probabilmente per via del largo numero di iniziative nerl campo della mobilità elettrica sostenute, è ritenuta più appetibile di altre in questa fase di evangelizzazione elettrica.

Così, per invogliare ancor più al cambiamento, Renault in accordo con British Gas consegnerà e monterà la Wallbox nel domicilio dei clienti britannici gratuitamente: in Francia, per la stessa installazione occorrono poco meno di un migliaio di euro.

I tre quarti della spesa sono sostenuti dal governo britannico, mentre Renault provvede alla parte rimanente, il tutto grazie al fondo di 37 milioni di sterline stanziato in Inghilterra per promuovere l’adozione di veicoli elettrici.

Aggiungendo a ciò anche un incentivo di 5.000 sterline per l’acquisto di un’auto elettrica e la ricarica gratis nelle stazioni di rifornimento pubbliche del paese, l’Inghilterra sta indubbiamente dando man forte alla mobilità elettrica ed agli elettro-entusiasti.

L’elettrificazione di alcuni tratti nevralgici autostradali, l’installazione sovvenzionata di punti di ricarica privati accessibili anche al pubblico e la sperimentazione dei sistemi di ricarica ad induzione sotto il manto stradale di Londra sono tutte iniziative che dimostrano se non altro l’intento forte di non lasciare l’ipotesi “auto elettrica” solo ai “se” ed ai “ma”.

 

Andrea Lombardo

Fonte: AutoblogGreen

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here