All’Eur di Roma spesa a domicilio a emissioni zero con e-commerce ZEV

2
950

Una piattaforma di e-commerce per la spesa quotidiana con servizio di consegna ad emissioni zero: il progetto pilota e-commerce ZEV non solo vi permette di acquistare il companatico mentre siete al lavoro, via internet, ma ve lo porta pure all’uscita dall’ufficio.

La differenza sta nel fatto che non uno dei kilometri percorsi dalla vostra spesa ha inciso sulla qualità dell’aria che respirate. L’iniziativa, cominciata a metà settembre in occasione della Settimana Europea della Mobilità coinvolge l’Ipercoop del centro commerciale Euroma2 ed alcune prime aziende aderenti, sempre nel quartiere Eur (IX Municipio) della Capitale: Telecom Italia, BNL, Eur SpA e l’Agenzia della Mobilità capitolina.

Il bacino di utenza potenziale conta circa 10,000 persone e, a quanto pare, altre aziende pubbliche avrebbero chiesto di partecipare e nell’arco dei tre mesi prossimi il progetto spera di gettare le basi solide per un’esperienza di mobilità a basso impatto ambientale al servizio dei cittadini.

 

«In un momento di crisi e di mancanza di liquidità la volontà è quella di dimostrare, seguendo la logica del project financing – spiega Enrico Pascarella, responsabile di Ruote per Aria e tra gli ideatori del progetto – per cui ogni azienda partner investe con il proprio know how – la fattibilità di progetti concreti. Questi potranno trasformarsi, trascorsi i tre mesi di prova, in reali opportunità per i partner coinvolti dando impulso alla green economy».

 

«Stiamo facendo da apripista a una nuova concezione della mobilità, più confortevole, meno rumorosa e sostenibile – ha aggiunto Andrea Santoro, Presidente del Municipio IX Roma EurDopo aver installato, per primi, colonnine di ricarica all’ingresso del Municipio e aver presentato il progetto di noleggio di veicoli elettrici durante l’European Mobility Week, promuoviamo un’altra iniziativa di mobilità elettrica che avrà un forte impatto in termini di innovazione, aumento della qualità della vita dei lavoratori del quartiere Eur e rispetto ambientale».

 

L’unione di un servizio ai cittadini o, in fase iniziale, almeno ad una parte di essi, alla mobilità elettrica è un’idea senz’altro intelligente per far apprezzare le capacità dei veicoli e diffondere un senso di fiducia negli stessi. Perché no, col tempo potrebbe stimolare altri ad intraprendere simili soluzioni o, più semplicemente, ad adottare veicoli elettrici sul lavoro.

Il progetto e-commerce ZEV ha luogo grazie al lavoro di organizzazione svolto da Ruote per Aria e dall’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità di Roma Capitale con vari patrocinii (Assessorato alle Politiche della Mobilità, Dipartimento della Mobilità di Roma Capitale, Municipio IX ed Eur Spa); rientra infine nell’ambito di Eur Mobility Lab.

Per quel che riguarda la parte infrastrutturale, la colonnina di ricarica all’ingresso del centro Euroma2 è stata installata da Enel, mentre Il Kanzoo Z.E. utilizzato per le consegne è fornito in comodato gratuito da Renault Italia al vettore Consorzio Consetra; il Kangoo Z.E. è allestito per la conservazione dei prodotti alimentari da Olivo Cold Logistics.

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Ruote per Aria

2 COMMENTS

  1. E’ proprio per questo motivo che con la nostra associazione abbiamo lanciato il portale gratuito http://www.sceltaetica.it – promuovere quelle attività che consegnano a domicilio, senza però vincolarle all’ecommerce: anche gli alimentari più piccoli si possono rendere visibili senza spendere un centesimo (gestendo l’ordine al telefono… come faceva la nonna). Abbiamo tentato per mesi di stipulare una convenzione con Renault, proprio per permettere la diffusione dei mezzi ZE, lasciando a Renault la possibilità di decidere tutte le modalità, senza spendere un centesimo. Risultato? Non ci hanno nemmeno risposto. Noi il portale lo abbiamo creato ugualmente e le prime soddisfazioni sono arrivate da una coop di lavoro in provincia di Verona, che si sta attrezzando per sostituire il proprio furgone con un mezzo elettrico oltre ad aver già installato coperture fotovoltaiche presso la propria sede. Speriamo la nostra iniziativa avrà successo, pur non vantando partner eccellenti come nel progetto ecommerce zev.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here