Arma, navetta elettrica, intelligente ed autonoma in collaborazione con Benevelli

0
832

Navetta ElettricaAnche una trasmissione dell’italiana Benevelli fa parte degli equipaggiamenti di Arma, una navetta elettrica presentata recentemente alla stampa francese dall’azienda Navya.

Tra le caratteristiche che rendono il mezzo al passo con la ricerca odierna sullo sviluppo della mobilità elettrica c’è l’assenza di un guidatore fisico, sostituito da un sistema “direverless” frutto di una serie di sensori comandati da un’intelligenza artificiale.

Proprio questa intelligenza interagisce con il componente Benevelli installato sul veicolo, che erogherà più o meno potenza a seconda delle condizioni del traffico e degli ostacoli identificati dal sistema, in grado di arrestare il veicolo in completa sicurezza.

Il propulsore elettrico, made in Rubiera, può raggiungere il 45 km/h di velocità massima, autolimitata elettronicamente, naturalmente senza emissioni inquinanti, né atmosferiche né acustiche: Benevelli vanta infatti un controllo accuratissimo, grazie ad un forte investimento in una rinnovata sala metrologica, nell’ordine del decimo di millesimo, nella produzione degli ingranaggi, aspetto fondamentale per la riduzione del rumore al di sopra dei 5mila giri.

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Benevelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here