Attesa per la Green Car of the Year 2015

0
444
medium_12285170963
photo credit: Ars Gratia Iyngis via photopin cc

Ogni anno, nel corso della giornata di apertura alla stampa del Salone di Los Angeles (20 novembre pv) una qualificata giuria composta da nomi di riferimento nel settore della salvaguardia ambientale, dell’efficienza energetica e della mobilità sostenibile, elegge la Green Car of the Year all’interno di una rosa di candidate selezionate dai redattori della rivista internazionale Green Car Journal.

I finalisti che quest’anno si contenderanno l’ambito Award giunto alla sua decima edizione sono cinque e comprendono vetture rappresentative di come diverse tecnologie e differenti modalità di trazione possano rispondere all’esigenza di ridurre l’impatto ambientale senza sacrificare la necessità di mobilità ed il piacere della guida.

Gli aspiranti al premio sono l’Audi A3 TDI, alimentata a gasolio ma con un propulsore di nuova progettazione a basso consumo, la BMW i3 completamente elettrica con una carrozzeria in CFRP (fibra di carbonio rinforzata) ed un telaio in alluminio, la Honda Jazz Fit con il nuovo motore benzina di maggior efficienza, la Volkswagen Golf equipaggiata da una vasta gamma di motorizzazioni sia diesel che benzina dalle ridotte emissioni ed infine la Chevrolet Impala Bi-Fuel con possibilità di guida a metano e benzina.

Giova ricordare che il criterio di selezione adottato è stato quello di individuare auto che si pongano l’obiettivo di aumentare il livello delle prestazioni in ambito ambientale ed abbiano la potenzialità di “fare la differenza” nella riduzione delle emissioni nocive all’ambiente. Inoltre tutti i modelli presi in considerazione devono essere disponibili per la commercializzazione sul mercato il primo gennaio dell’anno in cui viene assegnato il premio.

 

Fonte: LAAutoShow – Green Car Journal

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here