Auchan installa 130 fast chargers CHAdeMO in Francia: il network nazionale sale a 250 stazioni

0
668
Auchan CHAdeMO
Auchan CHAdeMO
Auchan CHAdeMO

È fresco di inaugurazione il primo punto di ricarica rapida CHAdeMO installato in un centro commerciale francese della catena Auchan: dopo quello di Mantes-la-jolie altri 129 saranno messi in servizio nei parcheggi dei supermercati d’oltralpe.

Entro Settembre la Francia raggiungerà così i 250 fast chargers con lo standard giapponese montato da Nissan (partner del progetto) sulle LEAF, oltre che da Peugeot e Mitsubishi sulle rispettive iOn ed i-MiEV.

Il network transalpino di ricarica rapida sarà accessibile anche alle Renault ZOE grazie a tre prese in corrente alternata affiancate a quella in corrente continua CHAdeMO ma anche dalle Tesla Model S, per le quali esiste un adattatore sviluppato dalla stessa Casa produttrice per connettere la berlina elettrica all’allaccio giapponese (si tratta insomma di stazioni multistandard come quelle che Eni inizia a testare anche in Italia).

Le colonnine rapide (mezz’ora per l’80% della carica) installate dal fornitore DBT CEV saranno accessibili tramite la card KiWhi, appartenente ad un sistema di accesso universale sviluppato dal gestore francese Solution Green Park.

Liberi di connettersi saranno invece i proprietari di Nissan LEAF poiché il Marchio nipponico è in parte artefice della realizzazione del network (anche le altre colonnine CHAdeMO in Francia sono site presso sue filiali o partner commerciali): la Casa giapponese è particolarmente attiva nel promuovere la sua auto a zero emissioni nel Paese transalpino, basti ricordare l’accordo estivo per far viaggiare gratis e con tanto di pieno di energia incluso le LEAF sui treni SNCF verso la Costa Azzurra.

E da noi? Quando la sola, sparuta, colonnina CHAdeMO installata da Nissan nell’area di servizio Villoresi Est sulla A8 sarà inserita in un network di ricarica veloce nazionale?

In Europa le stazioni di rifornimento CHAdeMO sono oltre mille e L’Italia è stata raggiunta persino dalla Grecia, che ha visto importare le prime auto elettriche solo nel 2013.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Nissan France

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here