Audi, Brussels diventa cuore della produzione elettrica: si inizia con il primo SUV e-tron quattro

0
735

A160225_fullAudi, marchio del Gruppo Volkswagen, produrrà a partire dal 2018 il suo primo Sport Utility Vehicle 100% elettrico dedicandogli uno stabilimento, quello di Brussels.

A tal fine la Casa sta organizzando un riassetto della sua catena produttiva, operando un turn over dei vari modelli da uno stabilimento all’altro.

La scelta strategica è di salvaguardare più posti di lavoro possibili, dedicando ad ogni area un prodotto peculiare, dalla Spagna al Belgio, all’Ungheria.

Brussels si specializzerà nell’elettrico, compresa la produzione delle batterie, che il Gruppo Volkswagen intende costruire in proprio.

Proprio con altri stabilimenti VW Audi intende creare delle sinergie, specie nel settore tecnologico della trazione elettrica, ormai orientamento dichiarato dalla Casa di Volfsburg.

Presentato al Salone di Francoforte 2015, il SUV Audi a badge e-tron Quattro sarà una via di mezzo fra il Q7 ed il Q5 in versione puramente elettrica, equipaggiato con tre motori ed un pacco batterie da 500 km.

Oggi sito di produzione dell’Audi A1, l’impianto di Brussels diverrà, secondo il piano di riassetto dei Tedeschi, il cuore della mobilità elettrica del Gruppo Volkswagen.

 

Andrea Lombardo

Fonte: Audi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here