Bergamo, via al car sharing e-Vai: auto elettriche e colonnine di ricarica

3
818
car sharing E-Vai
photo credit: macglee via photopin cc
car sharing E-Vai
photo credit: macglee via photopin cc

Fra i provvedimenti approvati recentemente dalla Giunta comunale c’è anche il nulla osta per il car sharing: Bergamo, nell’arco di circa un mese, avrà la sua prima colonnina di ricarica elettrica e le prime auto a emissioni zero a disposizione.

Il car sharing non aveva ancora fatto tappa a Bergamo e l’amministrazione pubblica, nell’ottica di sviluppare una mobilità più sostenibile ed alternativa al trasporto privato, ha lavorato alacremente perché venisse introdotto. Il sevizio farà parte della rete E-Vai, già attiva in altre città lombarde, gestita da Trenord e Regione Lombardia al fine di offrire una forma di interscambio fra treno e quattro ruote.

Bergamo ospiterà i parcheggi del car sharing e-Vai in piazzale Marconi, sul Sentierone, in piazza Andrea Spada e in Colle Aperto, offrendo sia auto elettriche che endotermiche euro 5: il parco vetture contempla modelli di Peugeot iOn, Mitsubishi i-MiEV, Citroen C-Zero e Fiat Panda fra le elettriche, Fiat Punto Evo biffe, Fiat 500 TwinAir, Fiat Panda TwinAir e Citroen C3 bifuel fra le endotermiche.

La colonnina di ricarica elettrica sarò installata nei prossimi 40 giorni presso il polo intermodale di piazzale Marconi con la partnership del gestore A2A.

Per usufruire del servizio occorre registrarsi sul sito internet del servizio e-Vai.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: BergamoNews

 

3 COMMENTS

  1. ho bisogno un’auto di piccola cilindrata panda per 5 giorni alla settimana per lavoro albergo zona seriate.quanto costa a settimana??

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here