BMW i3, continua l’attesa: annunciati i prezzi della citycar elettrica premium

0
537
BMW i3

BMW i3L’attesa per il lancio ufficiale della i3, la prima all-electric di casa BMW, è grande: manca ormai poco alla cerimonia del 29 luglio che si svolgerà contemporaneamente in punti del globo terrestre, Londra, New York e Pechino, e che ci svelerà le caratteristiche della citycar a zero emissioni che verrà prodotta.

In Italia l’auto sarà poi disponibile a partire da novembre 2013 e, prima tappa di avvicinamento concreto all’auto che, al pari della ZOE di Renault per la democratizzazione dell’elettrico, ha l’investitura di BMW per rivoluzionare il concetto stesso di mobilità e di casa automobilistica, ne è stato annunciato il prezzo.

36,200 euro chiavi in mano, questo il prezzo della mobilità a zero emissioni in fascia premium: ancora più interessante sarà poi scoprire l’abbinamento con i pacchetti per l’installazione della ricarica domestica e gli eventuali sistemi rinnovabili di produzione dell’elettricità per i quali BMW ha stretto accordi su tutto il globo con vari partner (vedi Solarwatt).

Così, dopo un primo spot nel quale il profilo della i3 è appena accennato, pian piano si aggiungono i vari tasselli mancanti al puzzle della nuova mobilità pulita disegnata dal Marchio bavarese: sulla i3 si conoscono già molte caratteristiche, riportate anche da noi e alle quali vi rimandiamo nei relativi post.

Intanto, eccovi il comunicato con cui BMW annuncia i prezzi della sua piccola elettrica: interessanti i passaggi riguardanti l’impegno del Gruppo a far adottare standard di ricarica unici e far sviluppare soluzioni di ricarica pubblica sui territori che vedranno commercializzare la i3.

 

«Il BMW Group ha annunciato oggi il prezzo base di 36.200 (incluse IVA e messa su strada) in Italia per la BMW i3, il primo veicolo, completamente elettrico, prodotto in serie dal Gruppo. La BMW i3 sarà disponibile per i clienti in Italia dal novembre 2013.

 

Ian Robertson, membro del Consiglio di Amministrazione BMW per le vendite ed il marketing, ha dichiarato a Monaco: “La BMW i3 annuncia l’alba di una nuova epoca per la mobilità individuale e per il BMW Group. Esattamente come una BMW autentica, la BMW i3 ha un forte richiamo emotivo, eccezionale sostanza di prodotto e la garanzia del piacere di guidare. Con questo veicolo all’avanguardia e con il suo prezzo interessante, daremo ai clienti un’offerta convincente per la mobilità elettrica”.

 

La BMW i3 festeggerà il lancio internazionale il 29 luglio in contemporanea in tre continenti nelle metropoli di Londra, New York e Pechino.

 

I prodotti ed i servizi relativi alla BMW i3 saranno venduti attraverso un modello di vendita multichannel costituito dai partner autorizzati BMW i, da un Customer Interaction Center (CIC), nonché da una piattaforma online. Tutti i canali di vendita saranno collegati in rete ed i clienti potranno personalizzare l’intero processo di acquisto a seconda delle loro necessità. Alcuni mercati introdurranno anche una struttura mobile di vendita, un team che sarà disponibile per i clienti al di fuori degli autosaloni tradizionali.

 

La BMW i ha adottato un approccio olistico a 360° per supportare il Cliente nella gestione della mobilità elettrica. Questo approccio assicura che i clienti saranno in grado di soddisfare le proprie esigenze di mobilità con la BMW i3 completamente elettrica, con un’autonomia che va oltre i 150 chilometri.

Per raggiungere questo scopo, BMW i affiancherà i clienti con un servizio premium costituito da quattro pilastri:

 

Ricarica domestica. La Wallbox rappresenta la prima ed unica soluzione di ricarica domestica offerta da un’azienda automobilistica. L’esclusiva Wallbox è stata creata per dare ai clienti un’esperienza di mobilità completa, premium e sostenibile. Essa porterà la ricarica privata ad un nuovo livello di comfort e di efficienza. L’installazione sarà fornita a casa del cliente ed opzioni di Green Energy saranno offerte tramite selezionati partner BMW i per una ricarica domestica priva di emissioni.

 

Ricarica pubblica. Il BMW Group stringerà partnership con provider di ricarica pubblica in tutti i paesi dove i modelli BMW i vengono introdotti. L’azienda sta lavorando per favorire uno standard di ricarica e per stabilire una rete omnicomprensiva di stazioni di ricarica.

 

Mobilità flessibile. Il BMW Group creerà uno stile di vita mobile completamente nuovo costruito intorno a tutta una serie di servizi di mobilità – come l’iniziativa di car-sharing, DriveNow, che conta oltre 130 mila iscritti. I clienti avranno anche accesso ad auto a noleggio con motori a combustione per viaggi più lunghi.

 

Servizi di assistenza. I clienti potranno utilizzare servizi come ConnectedDrive app e futuri servizi stradali come equipaggiamenti di ricarica mobili.

I clienti BMW i3 avranno anche la scelta di una serie di interessanti pacchetti di finanziamento, di leasing, di assicurazione, di servizi per il veicolo stesso e servizi innovativi di mobilità, che saranno concepiti per adattarsi su misura al concetto unico della BMW i3.

 

La BMW i. BORN ELECTRIC

BMW i è l’unione di veicoli futuristici e servizi di mobilità, design evocativo e una nuova interpretazione del concetto “premium”, che viene fortemente definito dalla sostenibilità lungo tutta la catena di valori. Con BMW i, il BMW Group ridefinisce il concetto di mobilità individuale. La BMW i3 è la prima auto premium del mondo progettata appositamente per essere dotata di un sistema propulsivo elettrico con una rivoluzionaria costruzione leggera. Il risultato è il tipico piacere di guida BMW a zero emissioni con sensazioni mai raggiunte sui veicoli elettrici».

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: BMW Group

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here