BMW pensa al prossimo modello elettrico, nel frattempo upgrade in arrivo per i3 ed i8

0
667

BMW i8Quale sarà il destino del brand dedicato alla mobilità elettrica di BMW, contraddistinto dalla lettera “i”, nel prossimo futuro? Arriveranno altri modelli a zero emissioni dalla Casa bavarese o le BMW i3 ed i8 rimarranno esemplari spuri?

Secondo quanto dichiarato da Klaus Froehlich, capo del settore sviluppo del Gruppo BMW, ad AutomotiveNewsEurope, sarebbe piuttosto iniziato il brainstorming per identificare le caratteristiche della prossima vettura elettrica del Marchio.

Allo stato attuale delle cose non esistono idee definite, come lo stesso Froelich precisa: si tratta di una fase preliminare dedicata alla raccolta di proposte.

È però certo che BMW utilizzerà ancora il brand BMWi per introdurre sul mercato le tecnologie più innovative a sua disposizione, da far poi ricadere sul resto della produzione di serie, come avverrà nel caso della tecnologia ibrida plug-in dapprima introdotta sulla i8 e, a breve, al debutto sulla X5 xDrive 40e mostrata al Shanghai Auto Show.

Anche per quanto riguarda i modelli esistenti, ossia la citycar i3 e la sportiva i8, BMW ha in serbo una serie di aggiornamenti, in modo da non farle stagnare tecnologicamente parlando.

Per esempio, nei prossimi anni sono attesi upgrade per quel che riguarda la densità energetica delle batterie.

Un’altra innovazione che BMW potrebbe sviluppare contestualmente ad un prossimo modello della serie i è la ricarica wireless, sulla quale già lavora e conduce test.

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: TransportEvolved

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here