Bus elettrici BYD sotto test al Sydney International Airport

0
653

BYD CarbridgeUn’altra struttura aeroportuale, dopo Amsterdam Schiphol, mette sotto test gli autobus completamente elettrici del marchio cinese BYD.

Con una conferenza stampa ufficiale l’aeroporto internazionale australiano di Sydney ha dichiarato che l’operatore dei trasporti di collegamento da e per i terminal, Carbridge, inizierà ad utilizzare i modelli da 12 metri fabbricati a Shenzen, con l’intento di approvare nei prossimi anni una sostituzione completa della flotta aeroportuale con sole unità elettriche.

BYD, dal canto suo, vanta l’esperienza accumulata in numerosi programmi pilota in tutto il mondo, dal nord Europa all’America Latina come credenziale per l’affidabilità dei suoi mezzi e mette le mani avanti su di un mercato, quello australiano, che in pochi anni potrebbe essere seriamente interessato anche alle sue autovetture a zero emissioni.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: BYD

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here