ChargePoint festeggia il milione di miglia percorse a zero emissioni e gli investimenti volano

0
476
Cadillac ELR Chargepoint via InsideEVs
Cadillac ELR Chargepoint via InsideEVs
Cadillac ELR Chargepoint via InsideEVs

È tempo di festeggiare per il network di ricarica pubblico ChargePoint, il più diffuso negli Stati Uniti e nel nord America ma presente anche in Europa: è infatti stato raggiunto (e superato) il milione di miglia percorse grazie alle ricariche della rete in gran parte infrastrutturata da Coulomb Technologies.

Per essere precisi, cento milioni di miglia “gas free” (100,170,969) vogliono dire oltre 161 milioni 209mila 547 km percorsi con auto elettriche o ibride plug-in alimentatesi dalle colonnine ChargePoint.

La rete attualmente conta 17,269 punti di rifornimento e il numero di sessioni di ricarica sin’oggi effettuate ammonta a 4,896,148: facendo una media, ogni volta sono state erogate 20.5 miglia di autonomia, vale a dire 33 km.

Questa pletora di numeri rappresenta essenzialmente due cose: la prima è che le auto elettriche, specie in nord America, viaggiano parecchio visto che rappresentano “appena” il 4% del mercato auto complessivo nella primatista California.

La seconda è la riprova che con l’autonomia delle odierne auto elettriche è possible spostarsi e la necessità di ricaricare è spesso indotta più dall’ansia dei proprietari che non dalle reali esigenze.

Speculazioni a parte, la ciliegina sulla torta è giunta dal raggiungimento dei 22.6 milioni di dollari di investimenti privati nel network ChargePoint, grazie anche al recente ingresso di BMW i Ventures.

Insomma, emettere meno CO2 possibile può essere anche un ottimo business.

 

Andrea Lombardo

Fonte: InsideEVs

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here