Ciclo/motociclo ibrido con cuscinetti NSK

0
666
Esercizio fluido e design compatto sono stati i criteri principali per la scelta dei componenti per la trasmissione della eVinci Pike I.

eVinci Mobility GmbH, una start-up innovativa di Monaco di Baviera, in Germania, ha scelto i cuscinetti di NSK per la trasmissione e il telaio di ‘Pike I’, un mezzo di trasporto a due ruote di nuova concezione che sta suscitando interesse in tutto il mondo.

Il ciclo/motociclo ibrido Pike I di eVinci utilizza cuscinetti NSK.
Il ciclo/motociclo ibrido Pike I di eVinci utilizza cuscinetti NSK.

La Pike I è una novità assoluta a livello mondiale. Si tratta di un mezzo che unisce la facilità di guida e la dinamica di una bicicletta con la potenza di una motocicletta,” afferma Klaus Rohne, fondatore e amministratore delegato di eVinci. “Inoltre è ugualmente efficace su strade sterrate e nel traffico cittadino.“
La novità non riguarda solo la concezione della bicicletta, ma anche il sistema di trasmissione. L’elemento centrale è un sistema di azionamento brevettato sviluppato dalla società LSP, consociata di eVinci. Il motore elettrico a magneti permanenti trasmette la potenza mediante una trasmissione variabile continua che cambia automaticamente marcia quando raggiunge il pieno carico, garantendo un’accelerazione fluida e omogenea. Grazie a questo sistema la bicicletta passa da 0 a 40 km/h in soli 4 secondi, mantenendo un’efficienza elevata.

Esercizio fluido e design compatto sono stati i criteri principali per la scelta dei componenti per la trasmissione della eVinci Pike I.
Esercizio fluido e design compatto sono stati i criteri principali per la scelta dei componenti per la trasmissione della eVinci Pike I.

Una delle chiavi per lo sviluppo della Pike I è stata la scelta di cuscinetti volventi idonei per le boccole della trasmissione e del telaio, ad esempio forcelle, staffe inferiori e mozzi ruota.
“Poiché la Pike I è destinata anche all’uso fuoristrada e deve quindi resistere a condizioni di umidità, i cuscinetti nelle posizioni più esposte devono essere adeguatamente schermati,“ spiega Rohne.

La trasmissione di Pike I di eVinci utilizza in diversi punti i cuscinetti radiali rigidi a sfere serie 6000 di NSK
La trasmissione di Pike I di eVinci utilizza in diversi punti i cuscinetti radiali rigidi a sfere serie 6000 di NSK

In fase di progettazione eVinci ha potuto contare sul supporto di NSK, che ha consigliato di equipaggiare la trasmissione in diversi punti con i cuscinetti radiali rigidi a sfere serie 6000 di alta qualità. Questi cuscinetti molto apprezzati sono fabbricati con acciaio ad elevata purezza per resistere a carichi radiali e assiali. A seconda dell’applicazione, i cuscinetti serie 6000 possono essere provvisti di tenuta o semplicemente di uno schermo. Per le applicazioni che richiedono una tenuta, la consolidata tecnologia DDU di NSK offre una tenuta a labirinto brevettata ad alta efficienza che unisce proprietà straordinarie di tenuta a bassi livelli di
attrito.

Per i cuscinetti in posizioni interne sono stati utilizzati cuscinetti radiali rigidi a sfere aperti di NSK. Sulla Pike I sono installate complessivamente cinque diverse tipologie e dimensioni di cuscinetti. Secondo eVinci, la fluidità di rotazione e il design compatto (che contribuisce alla leggerezza) sono stati i fattori determinanti per la scelta dei componenti.

La collaborazione con NSK è stata molto positiva,“ conclude Rohne. “Abbiamo scelto di utilizzare solo componenti di alta qualità per rispettare i nostri requisiti severi di finitura, affidabilità e durata.“ L’azienda tedesca ha avviato la produzione in serie e i primi distributori stanno riscontrando grande interesse per la Pike I, nonostante la rete di vendita debba ancora essere completata. Ulteriori evoluzioni di questo innovativo mezzo ibrido sono previste nel breve termine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here