Dalla Cina arriva MIKI, la City Elf

0
1170
MIKI City Elf @ EICMA 2013-0

MIKI City Elf @ EICMA 2013Figlia di una joint venture italo-cinese tra HTM Auto con sede in provincia di Udine ed il Gruppo Shandon Zhong Kuang , ha debuttato ad EICMA 2013 il quadriciclo elettrico (omologazione europea L6E) MIKI simpaticamente soprannominato City Elf anche in virtù delle sue dimensioni particolarmente ridotte (larghezza 1,210 mm, lunghezza 2,310 mm ed altezza 1,660 mm). Come un moderno elfo la vetturetta è in grado di districarsi nel traffico cittadino e persino di parcheggiarsi senza occupare più spazio di uno scooter.

La collaborazione con HTM guidata da Alessandro Pavoni con una lunga esperienza nel settore dell’elettrico unita alle capacità tecnologiche della cinese Shandong hanno dato vita ad una vetturetta, MIKI, con carrozzeria in alluminio dove la trazione è assicurata da due motori elettrici brushless da 48V in grado di esprimere una potenza massima di 6 KW, posti nelle ruote posteriori con una soluzione semplice che riduce i consumi e la manutenzione. L’alimentazione è fornita da batterie Pb-Agm (4x12V 120 Ah) con una autonomia di 150 km. La velocità massima limitata per legge è di 45 km/h e la pendenza superabile è del 20%.

Opzionali si possono montare anche batterie al litio che oltre a migliorare le prestazioni riducono nettamente i pesi.

Completano le caratteristiche di MIKI i freni idraulici a disco sulle quattro ruote, le luci a Led ed un innovativo design arricchito da componentistica che l’azienda dichiara essere stata selezionata da fornitori italiani.

 

 

GiLo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here