E-bike sharing in quota come a valle: gite a pedalata assistita a 2000m

1
654
Alta Badia - photo credit: MaroWeb via photopin cc
Alta Badia - photo credit: MaroWeb via photopin cc
Alta Badia – photo credit: MaroWeb via photopin cc

Il Bike Sharing in quota a 2000m è sicuramente un modo diverso, ma divertente, di godersi la montagna pedalando. Il Bike Sharing, inteso come “servizio di biciclette pubbliche”, è solitamente conosciuto nelle grandi città, dove rappresenta un mezzo di trasporto utile per spostarsi in modo comodo e veloce. L’utente ha, infatti, la possibilità di spostarsi dal punto A al punto B, noleggiando una bicicletta che può comodamente consegnare al punto di arrivo, senza doverla riportare al punto di partenza. Si è dunque voluto adattare il sistema anche alla montagna, dove l’Alta Badia fa da apripista.

L’Alta Badia è, infatti, la prima località montana ad offrire tale servizio a beneficio dei molti turisti che la scelgono per le loro vacanze estive e, da quest’anno, il servizio non sarà offerto solo in quota ma anche a valle, con tre postazioni a Corvara, La Villa e San Cassiano.

La bicicletta rappresenta una delle attività sportive principali della vacanza in montagna. Grazie al Bike Sharing è possibile pedalare in tutta comodità da un posto all’altro in quota, raggiungendo i tre parchi a contatto con la natura all’interno dell’Area Movimënt. È, inoltre, importante sottolineare che le biciclette sono elettriche, quindi si può pedalare con la minima difficoltà.

L’attività all’aria aperta è dunque adatta anche ad un pubblico meno sportivo, che vuole semplicemente godersi il panorama dolomitico sulle due ruote. Sull’altipiano sopra i paesi dell’Alta Badia, dove durante i mesi invernali ci si cimenta tra una curva e l’altra sulle numerose piste da sci, sono installate quattro stazioni di noleggio delle bici, ubicate precisamente al Col Alto, Piz La Ila, Piz Sorega e Pralongià.

Ogni bicicletta è agganciata ad una stazione di ricarica, che permette alle batterie il caricamento. Il cliente viene munito di un rilevatore digitale con il quale può prelevare la bici ed usarla poi nell’intero comprensorio. Con il rilevatore digitale si può usufruire di ogni punto noleggio per la ricarica del mezzo o per il relativo prestito o la consegna. Si tratta di un sistema di ultima generazione, dotato di un server per la comunicazione tra le singole stazioni e un sistema GPRS per localizzare i singoli veicoli.

Il parco biciclette quest’anno sarà interamente rinnovato e potrà contare su biciclette Trek di ultima generazione.

1 COMMENT

  1. vorrei venire in vacanza in alta badia con mio figlio di 10 anni e fare delle escursioni in mtb nelle piste ciclabili (san cassiano, corvara) e in quota (pralongia’, piz sorega, ecc.) vi chiedo se avete nel parco biciclette una ebike per ragazzi di questa età così da poter seguire il genitore nei sentieri anche con qualche salitina. grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here