e-Golf, 30% in più di autonomia sui nuovi modelli

0
903
photo credit: VW eGolf 2014 via photopin (license)
photo credit: VW eGolf 2014 via photopin (license)
photo credit: VW eGolf 2014 via photopin (license)

Volkswagen darà alla e-Golf, la versione 100% elettrica dell’iconico modello tedesco, il 30% in più di autonomia, grazie ad un potenziamento del pacco batterie del produttore tedesco.

Il responsabile dello sviluppo elettronico di Casa VW, Volkmar Tanneberger, ha affermato che le celle delle batterie agli ioni di litio della Golf elettrica passeranno dagli attuali 28 amp/ora a 37 amp/ora, il tutto senza interessare le dimensioni del pacco.

Si tratta dello stesso ingombro, la differenza sta nella nuova generazione delle celle che lo compongono”, ha dichiarato Tanneberger alla stampa statunitense al CES di Las Vegas.

L’autonomia della Volkswagen e-Golf, attualmente di circa 130 km secondo il severo ciclo americano dell’Environmental Protection Agency, dovrebbe raggiungere i 170-180 km, andando a competere con le prestazioni della principale dominatrice del mercato, la Nissan Leaf con pacco batterie da 30 kWh.

Assieme al miglioramento del range percorribile, al Consumer Electronics Show 2016 VW ha mostrato per la e-Golf anche un sistema di infotainment in grado di recepire i gesti degli occupanti abbinato all’ultima versione di MIB, sistema che sfrutta uno schermo ad alta risoluzione e supporta sia Apple CarPlay che Android Auto.

Volendo, gli stessi comandi si possono anche esprimere semplicemente a voce. Chi sta dietro, invece, potrà invece ricaricare wireless i propri smartphone e tablet.

La data di presentazione sul mercato di queste novità è l’unico dettaglio a non essere stato rivelato.

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Autoblog

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here