EXPO 2015, Polizia in auto e scooter elettrici firmati BMW

1
708

BMW-ItaliaSe il tanto atteso EXPO milanese, l’evento che monopolizza i media ormai da mesi, deve essere vetrina di quanto di meglio sa fare il Bel Paese, ecco che sarebbe stata una nota stonata l’assenza di innovazione nei trasporti: è invece proprio la Polizia di Stato a farsi portavoce della mobilità elettrica, presidiando l’Esposizione Internazionale con una flotta di veicoli elettrici a marchio BMW.

Il Presidente di BMW Italia, Sergio Solero, ha consegnato 4 BMW i3 e 6 scooter C-evolution (da noi testati qui e qui) elettrici al Ministro degli Interni Angelino Alfano ed al Sovrintendente di Polizia Alessandro Pansa in una cerimonia tenutasi al Viminale.

Assieme alla flotta di veicoli elettrici, BMW ha fornito due stazioni di ricarica che, come i veicoli, sono messe a disposizione della Polizia senza alcun ricarico di sorta.

L’iniziativa di dotare la Polizia di pattuglie a zero emissioni è perfettamente in linea con quanto ci si sarebbe aspettati in un’occasione quale l’EXPO 2015: la scelta dei veicoli elettrici BMW è venuta a seguito di un bando indetto per selezionare la migliore fornitura da mettere a disposizione delle forze dell’ordine durante l’Esposizione.

Prima di oggi erano stati i corpi dell’Arma dei Carabinieri a dotarsi, a livello questa volta nazionale, di Mitsubishi i-On elettriche e la Municipale di Reggio Emilia a dotarsi di Nissan Leaf per il pattugliamento del centro città.

Chissà che figura avrebbero fatto delle Fiat 500e con le livree della Polizia italiana tra i padiglioni di EXPO 2015…

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: ElectricCarsReport

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here