GardaSolar nella terra di Robin Hood

0
657

GOGO Inghiterra 2GardaSolar con la sua barca elettrosolare GOGO ha conquistato il territorio di Robin Hood.

In questa affermazione, non immaginate Alessio Zanolli ed Alberto Pozzo, i soci fondatori di GardaSolar, in costume d’epoca muniti di arco e frecce pronti a sbarcare nelle foreste inglesi, bensì due ragazzi vestiti normalmente muniti di una vettura con un carrello nel quale viene trasportata la barca, come è successo nelle conversazioni preliminari avvenute durante il denominato GOGO Tour del 2013.

Ora, GardaSolar ha consegnato altre due barche al Center Parcs, una struttura proprietaria di cinque parchi vacanze immersi nel verde e dedicati alle famiglie e dove le attività “outdoor” sono al centro della vacanza … guarda caso … nella foresta di Sherwood, nel cuore del Regno Unito della Gran Bretagna.

Ogni parco dispone di un lago dove poter noleggiare diversi tipi di natanti dal pedalò al windsurf e da quest’anno sarà possibile godersi la natura anche a bordo dell’italianissima GOGO.

A seguito del GOGO Tour 2013, dove è stata presentata la barca con la rispettiva navigazione di prova e valutazione da parte dei responsabili del Center Parcs, direttamente presso il parco, l’alto gradimento del design italiano e la funzionalità della GOGO per attività del genere hanno permesso di decidere positivamente riguardo l’acquistato di due GOGO electric, che sono state consegnate il 4 luglio scorso.

Ma la storia non finisce qui … perché dopo circa un mese dal varo e dall’entrata in funzione a pieno regime nelle rispettive attività dei parchi, i manager di Center Parcs hanno già richiesto dei preventivi per aumentare il numero di barche e portarle anche negli altri 4 parchi sparsi in Inghilterra, mentre contemporaneamente stanno collaudando l’ultima creatura “sfornata” da GardaSolar: una bicicletta a pedalata assistita GOGO e-bike per aggiungere un noleggio di e-bike alle loro attività …

 

Le GOGO di GardaSolar distribuite anche in Francia

La start-up italiana che ha disegnato, costruito e che commercializza la barca elettrosolare GOGO, costituita dai giovani veronesi Alberto Pozzo ed Alessio Zanolli, ha anche stretto un accordo con la società Emotor, che produce motori elettrici e lavora in campo nautico, per la distribuzione in Francia delle GOGO.

Emotor ha acquistato due esemplari di GOGO Solar che attualmente navigano sul lago di Gerardmer presso il noleggio La Perle.

L’accordo di collaborazione è stato raggiunto dopo diverse tappe, ad iniziare dalla prima conoscenza della società francese avvenuta nel Salone di Genova del 2010 che poi si è rafforzata nell’incontro avvenuto al Boat Show di Dubai del 2014; fatto che evidenzia con chiarezza la determinazione dei soci fondatori e gli elevati investimenti effettuati per poter seguire lungo diverso tempo un mercato del tutto particolare.

Nell’incontro di Dubai si è discussa e messa a punto un’eventuale collaborazione, che si è concretizzata lo scorso 13 luglio con il varo delle GOGO.

Le barche stanno riscuotendo un gran successo e si intravedono ottime prospettive visto che nei vari laghi ci sono molte attività di noleggio, già dotate di barche elettriche, quindi più predisposte all’acquisto” – hanno commentato Alberto ed Alessio … ed in questa affermazione hanno indicato un particolare importante che merita una riflessione … perché nel settore dei veicoli elettrici (si tratti di auto, scooter, biciclette o barche … ) è una costante che coloro che provano un mezzo per la prima volta sono sempre più aperti ad un futuro acquisto o comunque a prendere in considerazione la possibilità di passare “all’elettrico” …

Questioni di preconcetti e di mentalità … entrambe cose molto difficili da cambiare.

 

 

Marcelo Padin

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here