Gira l’Italia in Tesla, negli hotel Best Western la ricarica è inclusa

0
692

Si ravvivano anche in Italia le iniziative intorno alla mobilità elettrica, che pian piano si guadagna fette di attenzione sempre crescenti. Una delle ultime notizie riguarda la compagnia alberghiera Best Western, fortemente presente sul territorio nazionale, e la sua partnership con Tesla Motors all’interno del programma Tesla’s Destination Charging.

Nelle 160 strutture ricettive affiliate al Gruppo BW sarà infatti possibile trovare un Tesla Wall Connector a disposizione di quanti posseggano una Model S o una Model X, i due modelli attualmente in commercio di auto elettrica prodotti dalla Casa californiana.

Il programma è stato avviato in una prima struttura alberghiera ed è in attesa dell’adesione da parte delle altre facenti parte di Best Western Italia.

Il fatto che la più grande catena di alberghi del Paese e il marchio automobilistico più innovativo del momento abbiano stipulato questo accordo è facilmente inquadrabile nello scenario di un cambiamento che ormai è presente anche per l’Italia.

Di fronte ad una carenza cronica di infrastruttura e ad un’offerta sul mercato delle 4

ruote elettriche deficitaria rispetto al resto d’Europa, Tesla punta in questa fase di penetrazione alla fascia alta di mercato con due vetture, una berlina ed un SUV, dalle alte prestazioni (si pensi all’autonomia da 500 km per ricarica, ottenibile in poco più di un’ora con i sistemi Tesla) spargendo sul territorio i propri dispositivi di ricarica, fra stazioni Supercharger e Tesla Wall nei garage, mentre Best Western Italia mira a garantirsi il favore di quella clientela che può permettersi oggi una di queste vetture.

Il risultato è che, in questo momento, chi investe in una delle vetture elettriche californiane ha molte più garanzie di trovare un posto dove ricaricare rispetto ad un altro “ecomobilista”.

Dal canto suo, Best Western ha diffuso la notizia sulla scia delle precedenti iniziative intraprese in favore della sostenibilità ambientale, come Stay for The Planet, programma sviluppato dal 2010 in collaborazione con il partner scientifico LifeGate e mirato a ridurre sprechi ed impatti ambientali degli alberghi affiliati come a suggerire comportamenti rispettosi della natura ai loro ospiti.

Lo stesso LifeGate ha registrato, nel suo Secondo Osservatorio Nazionale sugli stili di vita sostenibili pubblicato a Marzo 2016, come il 60% in più degli Italiani rispetto al 2014 acquisterebbe un’auto elettrica malgrado il suo costo più elevato rispetto ad altri prodotti.

Motivo in più per cavalcare quello che si presenta come un trend in rapida ascesa.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here