IBM Research e difesa turca: batterie per auto elettriche da 800 km

0
694
Image via InsideEVs
Image via InsideEVs
Image via InsideEVs

Il mondo è il nostro laboratorio”, così recita lo slogan di IBM Research: in perfetta linea con questo proposito è nato un accordo per lo sviluppo di batterie per veicoli elettrici assieme ad ASELSAN, società che fa parte della difesa turca.

L’obiettivo specifico degli interessi dei ricercatori IBM e degli specialisti turchi sono le batterie metallo-aria, tecnologia che si vuole portare ad avere una densità energetica 5 volte maggiore all’attuale: in questo modo l’autonomia per singola ricarica arriverebbe agli 800 km.

L’intento non è nuovo per IBM Research, già in passato propensa ad ottenere simili risultati: la ricerca congiunta con ASELSAN dovrebbe portare ad unità in grado di quintuplicare le capacità delle batterie mantenendo i medesimi pesi e volumi delle odierne unità agli ioni di litio.

L’aspetto cardine, oltre l’aumento di capacità che ne farebbe un componente critico per lo sviluppo delle auto elettriche sui mercati globali, risiede nei costi, che sarebbero sensibilmente più bassi per questa tecnologia rispetto agli ioni di litio.

Non è la prima volta che le batterie metallo-aria guadagnano l’attenzione di organizzazioni militari e società del settore automotive e questa sperimentazione si inserisce in un quadro che vede tutte le principali Case automobilistiche intente a perfezionare una chimica che consenta loro di ottenere auto elettriche con autonomie superiori ai 300 km.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: InsideEVs

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here