Il 9% delle Porsche Panamera vendute è elettrica

0
429
photo credit: AlBargan via photopin cc
photo credit: AlBargan via photopin cc
photo credit: AlBargan via photopin cc

L’introduzione dei motori elettrici nella strategia produttiva di Porsche sta avendo successo e a testimoniarlo ci sono i numeri di vendita della Panamera S e della sua altre ego ibrida plug-in, la S-E Hybrid.

Su 16,000 Porsche Panamera vendute, 1,500 sono elettrificate, come a dire che il 9% dei clienti del lussuoso Marchio ha optato per la più costosa, ma più high tech, versione ibrida.

La decisa sterzata di Porsche verso l’ibrido, prima, ed il plug-in, poi, ha ripagato la Casa, che si aspetta di accrescere del 28% le vendite della Panamera entro fine 2014.

A quanto pare, negli ambienti del lusso la mobilità elettrica pare attecchire in fretta: con un pacco batterie da 9.7 kWh che le consente una cinquantina di km in trazione puramente elettrica ed una potenza complessiva tra endotermico ed elettrico di oltre 400 cavalli (0-100 km in 5.2 secondi), la Panamera S-E Hybrid costa il 25% in più della sorella tradizionale e ha una base di partenza ben più cara anche di una Tesla Model S 100% elettrica da 502 km di autonomia.

Porsche non può che esserne soddisfatta, con una resa ben al di sopra delle aspettative: anche per questo ha già dichiarato di stare lavorando ad una versione ibrida plug-in del Cayenne.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: CleanTechnica

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here