Il Comune di Rapallo riduce le emissioni con Kia

0
485

consegna auto elettrica KiaSuona così lo slogan che identifica l’iniziativa promossa dall’Amministrazione della città di Rapallo, nella riviera del levante ligure, e presentata il 19 dicembre alla stampa dal sindaco Carlo Bagnasco e dall’Amministratore Delegato di Kia Motors Italy Giuseppe Bitti.

L’accordo siglato tra il Comune e la casa automobilistica coreana si pone nel quadro di un ambizioso programma volto a promuovere nel centro rivierasco tutte le forme di mobilità sostenibile. In particolare, nel caso in oggetto, prevede la disponibilità come auto “blu”, in servizio presso il Comune di Rapallo, di una vettura Kia Soul Eco Electric per i prossimi due anni.

Il rapporto di collaborazione comporta inoltre anche la creazione in città di un punto di ricarica veloce per le vetture elettriche oltre alla presenza di Kia in tutte le iniziative promosse dal Comune, in rete sul suo sito internet e sul profilo Facebook.

Kia avrà anche la possibilità di organizzare nella località balneare, centro turistico di forte richiamo, specifici eventi promozionali dedicati alle vetture elettriche Kia facilitandone la conoscenza e la diffusione.

In occasione della sigla dell’accordo il Sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco ha sottolineato come “l’iniziativa è stata accolta con grande favore da me e da tutta la Giunta perché abbiamo potuto raggiungere l’obiettivo di assecondare la “spending review” sostituendo la precedente vettura di servizio con un modello assolutamente ecologico. Un messaggio di salvaguardia dell’ambiente che intendiamo promuovere sempre di più, con un progetto più ampio di cui l’importante collaborazione con Kia rappresenta il punto di partenza”.

Da parte sua l’Amministratore Delegato di Kia Motors Italy Giuseppe Bitti ha dichiarato: “Questa operazione rientra nella strategia Kia di proporsi come marchio attivo e amico dell’ambiente e l’abbinamento fra la Soul Eco Electric e una località come Rapallo rappresenta un collegamento ideale di stile e ambiente a favore della qualità della vita”.

L’auto elettrica di Rapallo ha attirato l’attenzione anche del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che, in visita nella cittadina, ha voluto provarla sottolineando i valori della difesa ambientale ed il contributo che i mezzi a trazione elettrica possono dare in tal senso.

Il progetto messo in atto dalla municipalità di Rapallo non si ferma però qui e numerose altre proposte sono al vaglio per diventare realtà nei prossimi mesi. Tra queste vale la pena di citare l’attivazione di un servizio di trasporto via mare tramite imbarcazioni elettriche e la promozione di eventi di spicco dedicati al mondo dell’ecologia e della tutela dell’ambiente.

 

 

Andrea Lombardo

 

Fonte: Comune di Rapallo – Presentazione stampa

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here