Il fascino della mitica Bugatti Type 35 rivive in un concept elettrico da sogno: Bugatti Type Zero

0
300
Image Credits: Marc Devauze via Behance.net
Image Credits: Marc Devauze via Behance.net under cc

Gli amanti dei veicoli elettrici o, per lo meno, della loro prospettiva d’impiego sono sicuramente presi da molti per dei sognatori. Ma ogni tanto occorre sognare per davvero e a noi piace farlo osservando ad occhi ben aperti quello che forse non si realizzerà mai, come questa concept car.

Nasce dalle matite e dai render di uno studente dell’International School of Design France che si è visto chiedere di immaginare una super car elettrica che mantenesse inalterato il fascino meccanico che rendono magnetiche auto come le Ferrari o le Lamborghini.

 

La scelta di Marc Devauze è ricaduta su una nobile francese come la Bugatti Tipo 35 degli anni ‘20, rielaborata in questa monoposto elettrica da lui ribattezzata Type Zero.

Il motore della Type 35 era ad 8 cilindri in linea da 1991 cm cubi: 100 CV a 5.000 giri al minuto era la potenza in grado di essere espressa.

 

 

Image Credits: Marc Devauze via Behance.net under cc

Purtroppo dati tecnici precisi non ne abbiamo, se non per la scelta di collocare 4 motori elettrici quasi in-wheel, cioè integrati ai mozzi delle ruote, alimentati da una coppia di batterie gemelle agli ioni di litio-aria, tecnologia che è in fase di sperimentazione da parte di diversi produttori automobilistici, posizionate sotto le fiancate del bolide.

 

Il guscio che avvolge il pilota è stato pensato come monoscocca in fibra di

Image Credits: Marc Devauze via Behance.net under cc

carbonio (recentemente abbiamo visto il Wind Explorer attraversare tutta l’Australia proprio con una struttura simile), quindi estremamente leggero e scoperto nel rispetto della decana da corsa di Casa Bugatti.

 

Bisogna decisamente fare i complimenti al giovane designer francese, il cui portfolio è visibile su Behance, augurandogli che qualche sogno prima o poi si realizzi anche.

Image Credits: Marc Devauze via Behance.net under cc

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here