Il Vasco Rossi elettrico di Cambia-menti

0
1999
Vasco Rossi sulla Tesla Roadster - Screenshot dal video di Cambia-menti via vascorossichannel on Youtube
Vasco Rossi sulla Tesla Roadster - Screenshot dal video di Cambia-menti via vascorossichannel on Youtube
Vasco Rossi sulla Tesla Roadster - Screenshot dal video di Cambia-menti via vascorossichannel on Youtube
Vasco Rossi sulla Tesla Roadster – Screenshot dal video di Cambia-menti via vascorossichannel on Youtube

Il nuovo singolo di Vasco è uscito e, guarda un po’, nel videoclip il mito del rock italiano si accompagna con un’automobile. Una bella roadster. Avete capito di chi stiamo parlando?

Esatto, come nelle foto apparse sul profilo facebook di Vasco Rossi, c’è un’auto elettrica a far bella mostra di sé nei tagli delle inquadrature: il Marchio non è mai visibile ma per chi ha occhio non è irriconoscibile. Quello che si vede è che si tratta di una sportiva, una due posti decappottabile che susciterà sicuramente qualche curiosità negli appassionati del genere che vedranno il video.

L’auto è (vi risparmiamo la fatica di spulciare svariate pagine internet) una Tesla Roadster, modello totalmente elettrico con il quale la start up californiana dell’automobilismo iniziò la sua avventura nel lontano 2008. Eh sì, perché questo bolide che brucia i 100 all’ora in appena 3.7 secondi, faceva già allora 390 km senza emissioni con una ricarica di energia elettrica, in barba a quanti ancora adesso sostengano l’equivalenza “auto elettrica = golf cart”.

Certo, non si trattava di una vettura regalata ma d’altronde nessuno si sognerebbe di acquistare una due posti sportiva per pochi spiccioli; se vi state chiedendo perché usi l’imperfetto, la risposta è presto data: la Roadster è uscita di produzione, dopo un discreto successo commerciale, per cui potete mettervi il cuore in pace.

Tornando a Vasco, il testo stesso di Cambia-menti sembra suggerire a quanti hanno l’automobilismo elettrico in testa la strada da intraprendere:

Cambiare macchina è molto facile

cambiare donna un po’ più difficle

cambiare vita è quasi impossibile

cambiare tutte le abitudini

eliminare le meno utili

e cambiare direzione

cambiare marca di sigarette

o cercare perfino di smettere

non è poi così difficile”.

 

A ben pensarci, è più difficile smettere di fumare che disabituarsi a fare benzina. O no?

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: vascorossichannel

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here