India, nascono i primi car rental con auto elettriche

0
732
photo credit: Alex Graves via photopin cc
photo credit: Alex Graves via photopin cc

Mumbai per prima, questo ottobre, Delhi e Bangalore dopo un mese: sono le prime città dell’India che ospiteranno un servizio di car rental amico dell’ambiente.

Sarà gestito dalla locale Carzonrent e darà la possibilità a chiunque sia maggiorenne e possegga una patente di guida valida di noleggiare le auto elettriche: il target cui punta la società è quelo delle casalinghe che possono avere bisogno di un mezzo di trasporto mentre i mariti sono a lavorare con l’auto di famiglia.

La flotta conterà l’EV indiano per eccellenza, la Mahindra e20, citycar con una storia più lunga di quel che si possa pensare; inizialmente il progetto partirà con 5 veicoli con il piano di aumentarli se la risposta sarà buona.

Il gestore degli autonoleggi ne è convinto, scommettendo sulla crescita di questo mercato: infatti l’abitudine radicata in India di affidarsi a guidatori privati, tassisti o mezzi pubblici sta diminuendo in favore della guida in proprio grazie al miglioramento infrastrutturale del Paese ed all’aumento del costo di questi servizi. La causa dei rincari è la stessa che tormenta anche noi: il prezzo elevato della benzina.

Il noleggio di un’auto, elettrica per di più, può far risparmiare notevolmente e per questo gli Indiani credono possa attecchire bene.

Nelle tre città di Mumbai, Delhi e Bangalore 100 stazioni di ricarica provvederanno a rifornire le Mahindra elettriche a noleggio.

L’India avrebbe un notevole interesse nello sviluppo della mobilità elettrica sia dal punto di vista industriale che da quello ambientale, dati gli alti livelli di inquinamento atmosferico: il governo ha programmato un piano di riduzione delle emissioni a tal proposito ma gli incentivi sono concessi a singhiozzo a seconda degli anni. Inoltre, il Paese ha un problema infrastrutturale da risolvere legato all’obsolescenza della rete di distribuzione elettrica in molte aree.

 

Andrea Lombardo

Fonte: Times of India

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here