Iniziata in Spagna la produzione del Nissan e-NV200, mini van elettrico

2
626

Nissan e-NV200 produzione BarcellonaHa ufficialmente avuto inizio la produzione del Nissan e-NV200, il mini van a propulsione elettrica che declina il già esistente e rodato NV200 in versione eco friendly.

Diatribe sulla produzione di energia elettrica a parte (per chiarirvi le idee, potete leggere cosa comporta in termini di inquinamento in 40 Paesi campione analizzati), l’alimentazione esclusivamente tramite energia elettrica rendono il Nissan e-NV200 un’alternativa decisamente interessante all’interno del segmento dei veicoli commerciali leggeri.

Sancita da un video ufficiale, la produzione dei furgoni elettrici sarà per il momento assorbita interamente dallo stabilimento spagnolo di Nissan, nei pressi di Barcellona: i piani dell’azienda nipponica vedono l’e-NV200 in arrivo sui mercati europei ed asiatici, per altro con prezzi d’attacco interessanti, come rivelato nei mesi scorsi in Germania.

Nulla si sa invece sul fronte nord americano, oggi il mercato più ampio per i veicoli elettrici ma forse meno propenso verso questa tipologia di mezzi di taglia “piccola”: Nissan scommette infatti su Giappone e nord Europa, dove chiusure al traffico dei centri città ed incentivi vanno costituendo un naturale sbocco per le consegne a zero emissioni, irrinunciabili anche nei centri storici più off limits.

I primi ordini da parte di flotte aziendali sono non a caso giunti dalla Gran Bretagna, da parte di British Gas (già fra i tester dei mezzo assieme a DHL e FedEx), e dalla Spagna, dove Barcellona userà il van elettrico come taxi.

Il Nissan e-NV200, che ripropone il collaudato powertrain della Leaf sotto alla carrozzeria del NV200, rafforzerà sia l’offerta elettrica sul mercato, presente al momento con il cugino Renault Kangoo Z.E. ed il Berlingo elettrico di Citroën, sia il ranking di Nissan fra i produttori di veicoli elettrici.

Oggi la Casa giapponese è al primo posto, con 110,000 berline elettriche Leaf vendute dal 2010 ad Aprile 2014.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Nissan via YouTube

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here