KTM Freeride E, la leggenda del trial MacAskill ambasciatore della off road elettrica

0
818

macaskillKTM, identico brand ma non coincidente con il Marchio noto per le bici, ha lanciato la linea Freeride E: a fare da ambasciatore per la sua prima moto enduro elettrica, l’azienda austriaca ha chiamato Danny MacAskill, leggenda scozzese del trial.

Una partenza col botto, quindi, come mostrato nel video di anticipazione che riprende MacAskill impegnato a divertirsi e scapicollarsi immerso nel veloce silenzio di questa e-bike: nome in codice E-XC, si tratta di una enduro street legal, ossia perfettamente assimilabile ad un motociclo.

Motore elettrico da 16 kW (21.5 cavalli) e 42 Nm di coppia, la moto presenta tutte le caratteristiche che richiede il fuori strada, dal tipo di sospensioni ai freni, nel suo caso rigorosamente al manubrio in quanto non v’è trasmissione (si tratta di una single speed).

Con i suoi 106 kg di peso la due ruote non è decisamente tra le più leggere ma MacAskill garantisce sulla sua agilità; in quanto a ricarica, sebbene dati troppo precisi non siano ancora disponibili, in un’ora e venti minuti è possibile completarla.

KTM, non convinta sostenitrice dell’affermazione globale degli EV, crede che le moto elettriche possano ricavarsi una nicchia da non trascurare e per questo ha finalmente, dopo anni di anticipazioni, deciso di lanciare la linea Freeride E.

La E-XC avrà un prezzo in Europa di 11,295 euro e sarà seguita da una seconda versione ancor più specifica per l’off road, la E-SX.

Intanto, KTM ha mappato 8 circuiti europei specializzati per le e-moto ad uso degli utenti, mentre lascia alle evoluzioni di MacAskill il compito di far venire l’acquolina in bocca agli appassionati del genere.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: KTM

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here