Le auto elettriche hanno groove: da Vasco Rossi a Fabri Fibra, gli EV conquistano lo star system

0
1079
Vasco Rossi sulla Tesla Roadster - foto: Efrem Raimondi
Fabri Fibra nel videoclip di “Panico”

Vasco Rossi, Fabri Fibra: il pilastro del rock italiano ed il rapper che fa impazzire i più giovani, cos’hanno in comune? Una marcia in più, tutta a zero emissioni.

Il rocker di Zocca, il mitico Vasco, giusto il 20 settembre scorso ha infatti anticipato l’ingresso in studio per incidere il nuovo singolo, postando su facebook un’anteprima del testo corredata da una sua foto alla guida di una Tesla Roadster.

La super sportiva elettrica, sorella della Model S dei record, appare anche in un secondo post del Blasco: se nella prima saluta i fan, nell’altra immagine si gode l’accelerazione silenziosa del bolide a zero emissioni.

E Fabri Fibra? Beh, chi ha occhio avrà avuto un sussulto guardando il videoclip del tormentone estivo del rapper italiano in duo con Neffa: la splendida e aggressiva auto co-protagonista del video è infatti una Fisker Karma, altra elettrica di lusso.

L’auto elettrica è presente in buona parte del video, con le voci di Fabri Fibra e Neffa (invisibile) che si intrecciano sul ritmo del brano: un palcoscenico mica male.

Soprattutto perché proprio da personaggi come Vasco Rossi, Fabri Fibra, Javier Zanetti (sì, la stella dell’Inter) ed altri che suscitano l’ammirazione dei giovani può venire un grosso aiuto ad affermare l’idea che un’auto può essere elettrica e allo stesso tempo bella ed invidiabile.

Di recente avevamo anche raccolto l’opinione di un altro rocker per eccellenza della scena italiana, Pino Scotto: intervistato sulla nostra rivista, si era assolutamente schierato a favore dell’elettrico e a sfavore della politica immobilista che lo ostacola.

In fondo, per chi ama la musica, quale auto migliore di una silenziosissima elettrica come compagna di viaggio?

 

 

Andrea Lombardo

Fonti: Vasco Rossi on Facebook, Fabri Fibra on Youtube

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here