LG fornirà la batteria per l’auto elettrica da 320 km: General Motors in pole position

0
606
photo credit: calypsocom via photopin cc
photo credit: calypsocom via photopin cc
photo credit: calypsocom via photopin cc

LG Chem ha dichiarato apertamente, per voce del CEO Cho Suk-Jeh, di avere un accordo per produrre un pacco batterie da 320 km destinato al futuro modello di auto elettrica di una grande Casa. Quanto non detto dal dirigente di LG Chem sembra facilmente intuibile ed il produttore automobilistico in questione potrebbe essere General Motors.

GM collabora dal 2011 con l’azienda asiatica, che le fornisce le batterie per la Volt/Ampera extended range e per la Spark EV, e proprio recentemente l’intesa è stata rafforzata ufficialmente, come è stato confermato dagli Statunitensi che un modello di EV da almeno 300 km di autonomia è allo studio.

L’idea di General Motors è di immettere sul mercato dell’auto un veicolo 100% elettrico competitivo sia per prezzi che per prestazioni in anticipo su Tesla Motors, che parimenti sta progettando l’arrivo della sua terza generazione di auto, quella “economica” per l’appunto.

Inotre, va tenuta in conto la competizione che esiste fra LG e Panasonic, fornitrice dei Californiani e che con i progetti della Gigafactory per batterie rischierebbe di balzare al comando della produzione di celle agli ioni di litio mondiale.

Le date di cui parlano Tesla e GM sono quelle del 2016-17: la tecnologia c’è, resta da vedere il risultato finale con cui queste nuove auto elettrica dal range medio intorno ai 300 km per singola carica si concretizzeranno.

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: ElectricVehicleNews

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here