Macan, il baby-Suv Porsche sarà ibrido

1
930

Continua a macinare chilometri in vista del suo debutto sul mercato, atteso per la fine del 2013 o l’inizio del 2014. In fondo, le aspettative di Casa Porsche per il nuovo sport utility di medie dimensioni, il Macan, sono talmente alte (dovrebbe rappresentare quasi il 40% delle 200.000 vetture che il marchio di Stoccarda intende vendere ogni anno entro il 2018) che errori e distrazioni non sono assolutamente permessi.

Il fratello minore della best-seller Cayenne e “gemello” della Audi Q5, dalla quale prende piattaforma e molte componenti tecniche, avrà un look molto dinamico e filante e una taratura sportiva di sospensioni, sterzo, cambio e motori. La cui gamma proviene direttamente dai Quattro Anelli Audi: sotto il cofano del Macan sono infatti attesi i benzina due litri turbo da 165 kW e il tre litri V6 da 200 e i turbodiesel 3.0 V6 da 180 e 230 kW. Inizialmente in dubbio ma recentemente dato quasi per certo, alla gamma si dovrebbe infine aggiungere un ibrido benzina-elettrico da 180 kW.

 

Clicca qui per leggere le altre notizie dal numero di Veicoli Elettrici 05/settembre 2013!

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here