Quanto affermato da molti Marchi del lusso su 4 ruote riguardo alla viabilità dei propri modelli elettrici ed ibridi plug-in si sta lentamente avverando: Mercedes-Benz ha infatti annunciato che la nuova generazione di Mercedes Classe S PHEV disporrà della ricarica wireless.

Jochen Strenkert, responsabile della propulsione ibrida per la Casa di Stoccarda, ha spiegato:

Abbiamo già un prototipo funzionante […] prevediamo che la capacità della batteria raddoppi ogni cinque anni, dunque la prossima Classe S plug-in avrà anche un’autonomia più estesa“.

Mercedes ha collaborato proprio con la rivale BMW per meglio ammortizzare il costo di sviluppo del nuovo sistema wireless.

Il modello stellato arriverà nell’estate del 2017, nella sua configurazione di terza generazione che includerà un pacco batteria più grande dalla capacità ancora non resa nota: nella sua versione più potente dovrebbe quasi raddoppiare l’attuale range “all electric” della Classe S, di circa 30 km. Inoltre, Strenkert confermato che il sistema di ricarica wireless avrà tempi paragonabili a quelli dell’attuale sistema via cavo.

Con l’apertura in Germania di una nuova fabbrica di batterie, costata un investimento da 500 milioni di euro della società, Mercedes intende portare a 10 i modelli PHEV entro il 2017. La nuova Classe S, con “ricarica wireless avanzata”, è un importante punto di partenza.

Strenkert ha inoltre sottolineato come “tutti i nuovi motori quattro e sei cilindri Mercedes sono stati progettati pensando a dei propulsori ibridi”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here