Mitsubishi, il 20% delle vendite europee è ibrido elettrico

1
575

150114mitsubishioutlanderphevbtsnorthwich0624La Casa automobilistica nipponica Mitsubishi lo aveva posto come obiettivo globale per il 2020 ma in Europa si tratta di un traguardo già conseguito: il 20% delle vendite nel Vecchio Continente parla infatti la lingua dell’ibridazione elettrica.

I mercati europei, con cinque anni di anticipo sui piani aziendali, hanno sancito che l’unico modello ibrido plug-in presente nella gamma Mitsubishi, l’Outlander PHEV, ha venduto nell’anno fiscale 2014 chiusosi lo scorso Marzo ben 25,266 unità.

Non male, se si considera che tra versione ibrida plug-in ed endotermica tradizionale, l’Outlander ha messo a segno 44,963 vendite, svelando così che la motorizzazione ibrida elettrica ha battuto quella termica.

Se si estende lo sguardo alle vendite complessive di Mitsubishi in Europa, che constano nel 2014 di 153,747 veicoli, si scopre anche che l’Outlander PHEV si è guadagnato una quota del 16.3% del totale, cui la Casa giapponese può aggiungere, per il conteggio della parte “elettrica”, qualche centinaio di unità delle sue citycar 100% elettriche i-MiEV.

Tra i Paesi più amici del SUV ibrido giapponese, disponibile per altro anche in Italia, si sono distinti Paesi Bassi e Gran Bretagna.

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: InsideEVs

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here