Moveo, lo scooter “che ti metti in tasca”: elettrico e pieghevole dall’Ungheria

7
1382

Beh, se non proprio in tasca, quasi. Volete un mezzo pulito da portarvi sempre appresso che non abbia i costi e gli ingombri di un’auto ma siete troppo pigri anche per una e-bike pieghevole?

Allora non vi resta che aspettare questo, lo scooter elettrico ultra leggero e, soprattutto, pieghevole!

 

MOVEO è magiaro – Moveo Co., azienda che lo produrrà, fa parte dell’Antro Group, joint venture ungherese formata anche da Antro Nonprofit Ltd. e Solo-Duo Co. – e dispone di questa caratteristica vincente: combatte la carenza di parcheggi semplicemente non richiedendo di essere parcheggiato. Potete portarlo con voi, anche al supermercato.

 

Il MOVEO è uno scooter, è stato omologato dal PCT sotto la sigla WO 2012/110836 A1 e, pur non fornendo dati tecnici approfonditi, viene dichiarato in grado di percorrere 35 km con una carica, di raggiungere una velocità massima di 45 km/h e di pesare solo 25 kg.

Ah, e di essere pieghevole: potete portarvelo appresso esattamente come siete abituati a fare con un trolley.

Potrebbe essere simile a certe e-bike come la Footloose, ma la carenatura non lascia spazio a dubbi: il suo range di utilizzo e di carico è quello di un motociclo a tutti gli effetti.

 

Qualora dovesse entrare in produzione (attualmente in cerca di capitali), pianificata per il 2014 perché interessi l’Europa prima, l’America e l’Asia poi, non avrebbe molti concorrenti: oltre ai pendolari che vogliono perdere meno tempo possibile a cercar parcheggio, avrebbe un range di utenze cui spesso non si pensa come gli amanti del turismo in camper, per il quale le sue caratteristiche lo renderebbero un’ideale mezzo “da sbarco”.

Allo stesso modo servirebbe per i più facoltosi possessori di yacht o sarebbe comodo da gestire per quegli alberghi che volessero dotarsi di una flotta di scooter turistici ma hanno problemi di parcheggio.

 

Non c’è che dire, l’idea di piegare il proprio scooter come si fa con un passeggino è intrigante. Il design, viene assicurato, oltre ad essere fluido nelle forme da un punto di vista estetico, sarebbe funzionale ad evitare il contatto tra voi e le parti “sporche” come i pneumatici una volta piegato.

Moveo, in passato, più precisamente nel 2010, ha già ricevuto una menzione per i suoi progetti innovativi legati allo sviluppo di una “cleaner life”: la Solo, concept car ibrida, ottenne un posizionamento tra le prime 50 Best Innovations di quell’anno sul celebre Time Magazine.

7 COMMENTS

  1. Hace falta registro de conduccion? Que precio tiene? Que pasa con repuestos o reparaciones que servicio lo hace?
    La idea es genial yo tengo interes.

LEAVE A REPLY