New York, ricarica per auto elettriche nei parcheggi per legge

0
824
New York
New York - photo credit: dkshots via photopin cc
New York
New York – photo credit: dkshots via photopin cc

Se per chiunque parcheggiare nella Grande Mela può essere un incubo, per le auto elettriche potrebbe divenire più semplice: una legge obbligherà il 20% dei nuovi parcheggi ad essere predisposti per la ricarica dei veicoli a emissioni zero.

Codificata con la sigla Intro. 1176, la legge riprende quanto proposto nell’arco dell’ultimo anno dall’ex sindaco Bloomberg, il quale aveva già proposto di dedicare un quinto dei parcheggi di New York alla ricarica delle auto elettriche: nei prossimi 7 anni gli amministratori della metropoli si aspettano così di ottenere almeno 5,000 nuovi punti di ricarica, 10,000 se si guarda al prossimo decennio.

Sempre secondo i legislatori dello Stato di New York, è più redditizia la prospettiva di imporre la predisposizione delle costruzioni ex novo di quanto lo sia l’adeguamento delle esistenti.

Nella legge vengono indicati anche gli standard minimi richiesti per le stazioni di ricarica, da non meno di 3.1 kW.

Per New York si tratta di un passo avanti decisamente concreto: attualmente le stazioni di ricarica pubbliche ammontano a circa 200 e per incrementarne il numero sono state accolte svariate proposte, compresa quella di riciclare le cabine telefoniche dismesse.

I Newyorkesi vedranno anche, nei prossimi mesi, sperimentare la ricarica ad induzione tramite i tombini, come anticipato dal progetto di Hevo Power.

Per New York si tratta di un segnale di continuità non del tutto inaspettato, visto che il neo eletto sindaco Bill De Blasio guida egli stesso un’auto elettrica.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: GreenCarReports

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here