Nissan estende la garanzia della batteria anche per i proprietari della Leaf di prima generazione

0
392
Nissan Leaf 2013

Nissan Leaf 2013Dopo aver reso la garanzia per le batterie delle nuove Leaf pari a 5 anni o 100.000km, Nissan ha deciso di adeguare anche il trattamento riservato alle oltre 50.0000 Leaf di vecchia generazione vendute nel mondo. Il “vecchio” modello di Leaf è stato sostituito quest’anno dalla nuova versione dell’auto 100% elettrica entrata in commercio proprio nel corrente mese di giugno, la quale vanta migliori prestazioni in termini di consumi ed autonomia, nonché tre allestimenti ed accorgimenti specifici per il comfort di guida studiati appositamente per il mercato europeo. Anche i prezzi sono stati ritoccati al ribasso grazie al fatto che la nuova Leaf  distribuita in Europa è costruita interamente in Gran Bretagna (come quella venduta negli USA è costruita nel Tennessee), eliminandone così i costi di importazione.

Ecco la comunicazione con cui Nissan descrive i termini delle nuove garanzie retroattive:

 

«In data odierna Nissan ha annunciato la decisione straordinaria di procedere all’estensione retroattiva della garanzia a favore degli oltre 10.000 automobilisti europei che hanno acquistato la prima serie della Nissan LEAF, dalla sua introduzione nel 2011. Grazie a questo provvedimento, la garanzia da oggi interverrà in caso di diminuzione della capacità della batteria.

 La nuova e più ampia garanzia della batteria agli ioni di litio di Nissan LEAF tutela i clienti in caso di diminuzione della capacità quando le barre che ne indicano il livello scendono al di sotto di 9 (su 12 barre), per 5 anni o 100.000 km, a seconda del termine che si raggiunge per primo. Termini e condizioni sulle modifiche apportate alla garanzia saranno comunicati ai clienti attraverso una comunicazione dedicata, nel mese di luglio.

 L’estensione della garanzia esistente si applica alle oltre 10.000 Nissan LEAF vendute in Europa a beneficio dei clienti Nissan, che per il 93% hanno affermato di essere “molto” o “del tutto” soddisfatti rispetto alla pioneristica “family car” 100% elettrica.

Paul Willcox, Senior Vice President Vendite e Marketing, ha affermato che Nissan è lieta di offrire l’estensione della garanzia ai clienti in possesso dell’auto per rassicurarli sulla fiducia dell’azienda nella tecnologia e ha aggiunto: “Con oltre 10.000 clienti in Europa e 62.000 in tutto il mondo che usano le nostre auto 100% elettriche ogni giorno e più di due anni di riscontri sulla loro esperienza, possiamo dire di essere in una posizione unica. L’analisi dei dati a disposizione mostra che la tecnologia delle nostre batterie, sviluppate e prodotte da Nissan in collaborazione con NEC, nostro partner, è duratura e affidabile nel contesto dell’utilizzo quotidiano in Europa”.

Vogliamo rassicurare i primi acquirenti di Nissan LEAF offrendo loro la stessa tranquillità in termini di garanzia fornita ai clienti che scelgono la nuova versione di Nissan LEAF prodotta in Europa. Conosciamo le prestazioni delle nostre batterie sulle auto diffuse nel vecchio continente e ne siamo molto soddisfatti: Nissan LEAF è un prodotto rivoluzionario e con questa iniziativa desideriamo dimostrare la fiducia che nutriamo nella nostra tecnologia”, ha continuato Willcox.

Uno dei clienti che trarranno beneficio dall’estensione della garanzia è Joakim Sveli, che guida una Nissan LEAF nei suoi viaggi d’affari in Norvegia, e ha commentato: “Questa nuova garanzia è un’ottima notizia per i clienti già in possesso dell’auto, che di solito non sono inclusi in miglioramenti di questo tipo. È di certo rassicurante avere una garanzia più estesa, ma guido la mia Nissan LEAF ogni giorno per lavoro e dopo 18 mesi e quasi 40.000 km di utilizzo non ho notato nessuna differenza in termini di autonomia. La uso nelle condizioni più svariate, a volte arrivo persino a 200 km al giorno e a temperature fino a meno 32 gradi. Alcune persone che conosco hanno raggiunto distanze ancora maggiori con la Nissan LEAF e condividono la mia esperienza quotidiana assolutamente positiva di guida tranquilla, comoda e a zero emissioni».

 

 

Fonte: Nissan Italia

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here