Nissan LEAF ancora record negli USA: 3117 unità vendute a Maggio 2014

1
424
Nissan Leaf - photo credit: NISSANEV via photopin cc
Nissan Leaf - photo credit: NISSANEV via photopin cc
Nissan Leaf – photo credit: NISSANEV via photopin cc

Maggio 2014 è il nuovo mese d’oro negli annali dell’auto elettrica giapponese, con il superamento delle 3000 unità mensili vendute negli Stati Uniti.

È la prima volta che un singolo modello di auto a trazione completamente elettrica supera tale soglia e solo pochi mesi fa avrebbe fatto notizia se il medesimo numero avesse preso forma in un trimestre, come accaduto per Tesla Motors.

Invece adesso Nissan inizia a pensare in grande: evidentemente sono state azzeccate le mosse fatte allargando a più mercati statunitensi la vendita delle sua berlina a zero emissioni, come dimostrano gli ultimi 15 mesi di crescita ininterrotta nelle vendite.

Oltre che il più prolifico di sempre, Maggio 2014 è anche il settimo mese dal 2010 ad oggi nel quale la LEAF si è piazzata in testa alle vendite del mercato dell’elettrico a stelle e strisce.

Per una LEAF che gioisce, c’è una Volt che piange: ultimamente la tendenza sembra essersi infatti invertita e, da dominatrice, la Chevrolet Volt (Opel Ampera in Europa) rimane indietro con “sole” 1,684 unità vendute durante l’ultimo mese.

Il calo del 4.5% che la Volt registra nel confronto complessivo fra prima metà del 2014 e del 2013 sembrerebbe mostrare che l’appeal del puro elettrico stia avendo lentamente la meglio sulle soluzione ibride, come quella renge extended della Volt per l’appunto.

La LEAF, intanto, continua il suo computo positivo: recentemente salita a 50,000 unità vendute negli USA, si gode un +36.5% rispetto al 2014. Se il 2013 si chiuse con oltre 22,600 unità dell’elettrica nipponica vendute, il 2014 dove farà fermare il pallottoliere?

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: AutoblogGreen

 

 

 

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here