Nissan Leaf al record della retromarcia

0
324

Al Festival della Velocità di previsto a Goodwood dal 29 giugno al 1 luglio l’elettrica nipponica tenterà di completare il famoso percorso di 1,61 km della salita di Goodwood, al massimo della velocità in retromarcia, stabilendo così un nuovo primato mondiale sulla distanza di un miglio.

Grazie alla trazione diretta dal motore elettrico alle ruote, la Leaf dovrebbe poter raggiungere anche in retromarcia la stessa velocità massima che ha nella marcia regolare. Le batterie poste sotto il pianale della vetture rendono basso il centro di gravità: questa caratteristica rende l’auto molto stabile in velocità e riduce il rollio in curva. Poiché possiede un minor numero di parti in movimento rispetto a una vettura convenzionale, la possibilità che possano sopravvenire inconvenienti meccanici durante la prova è relativamente bassa.   A tentare il singolare record sarà il pilota professionista Terry Grant, che ha già entusiasmato il pubblico nell’edizione 2011 del festival percorrendo la salita di Goodwood su due ruote con un Nissan JUKE. L’altra protagonista Nissan nel weekend del Festival della Velocità sarà la LEAF NISMO RC, che gareggerà contro il tempo per stabilire il record di velocità in salita per veicoli elettrici. La vettura sarà guidata da Michael Krumm, pilota vincitore del Campionato 2011 FIA GT1, che quest’anno ha sorpreso il pubblico della 24 Ore di Le Mans alla guida del rivoluzionario prototipo Nissan DeltaWing.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here