Nissan, motori ibridi plug-in per la gamma 2016

0
965

NissanContrariamente ad alcune dichiarazioni passate, Nissan sembra ora intenzionata ad inserire la variante ibrida plug-in nella propria gamma di modelli. L’ultima conferma è stata raccolta dalla bocca di Andy Palmer, capo dello sviluppo prodotto globale di Nissan, al New York Auto Show di Aprile.

Non più solo ibride e diesel per quei mercati dove il 100% elettrico non promette ancora di attecchire appieno, quindi. Prima dello sviluppo di ben più futuristici progetti sulle fuel cells ad idrogeno, sulle quali Nissan collabora con Mercedes-Benz e Ford, il costruttore nipponico sta progettando il lancio delle prime motorizzazioni ibride con la spina nell’arco dei prossimi due anni.

Palmer ha specificato che è prematuro per parlare di modelli definiti ma ha anche dato un orientamento chiaro: la propulsione puramente elettrica a batteria è ritenuta adeguata per quei veicoli entro i 1800 kg, corrispondente al segmento delle berline compatte al massimo.

Gli ibridi plug-in possono invece avere ben più senso se abbinati ad una massa superiore, come nel caso di SUV, crossover e berline di grandi dimensioni.

Il ragionamento assume contorni ancora più circostanziati se si considera il ridisegno generale della gamma futura del marchio di lusso del gruppo giapponese, Infiniti, apertamente intenzionato a competere con Tesla, Mercedes-Benz, Porsche e BMW proprio sul segmento degli sport utility vehicles.

Nello stesso agone si sono lanciate altre Case come Volvo e Mitsubishi, sottolinenando ancor più l’assenza del colosso giapponese.

Sviluppare una motorizzazione ibrida plug-in sarà, sempre secondo Palmer, un partita del tutto nuova: non verrà infatti implementato nessun sistema ibrido già esistente, preferendo un nuovo concept che prenda le mosse dal motore e dalla batteria della Nissan Leaf.

Che il raggiungimento di un’economia di scala sui propulsori elettrici sia obiettivo recondito dei Giapponesi, è chiaro.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: GreenCarReports

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here