Norvegia, i veicoli elettrici tengono il 12% del mercato a Novembre

0
532

shark zoeCala il mercato complessivo delle quattro ruote in Norvegia ma cresce quello dei veicoli elettrici. Volkswagen, Kia, Nissan, BMW, Renault e Tesla tengono infatti botta anche a Novembre 2014, vendendo 1,418 unità puramente elettriche e mantenendo la quota del 12.3% sul mercato complessivo.

Un anno fa lo share nei confronti del numero di automezzi globalmente venduto era inferiore sebbene le unità vendute fossero lievemente maggiori (1,434), a testimonianza di un calo del volume di vendite del 5% patito nel Paese scandinavo.

Non male, sempre in Novembre, anche le importazioni da altre nazioni di auto elettriche usate (296 unità), mentre sono stati 61 i van commerciali a zero emissioni immatricolati.

Il 2.7% del mercato elettrico è in mano a Nissan Leaf (311 le nuove immatricolazioni nel mese scorso) con 4,428 unità vendute da inizio 2014, inseguita dalla e-Golf  Volswagen, che in Novembre si stima abbia venduto 250 versioni elettriche su 870 Golf complessive.

Ancora in Casa VW continua la parabola fortunata della e-UP!, che detiene una supremazia insolita sulle versioni tradizionali a carburante (200 unità su 283 totali).

Tesla detiene l’1.8% del mercato globale norvegese con la sua Model S, 202 le unità nell’ultimo mese e 3,773 in 11 mesi che ne fanno il terzo modello più comprato del Paese.

L’1.4% di share va a BMW grazie alla i3 con 156 unità nell’ultimo mese e 1,920 da inizio anno, mentre prosegue il trend positivo della Renault Zoe, per la prima volta al di sopra delle 100 unità (102) in 30 giorni e da alcuni mesi in costante crescita.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: InsideEVs

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here