Oslo, Norvegia: un raduno record di veicoli elettrici per affermarsi come Paese dell’elettromobilità

0
800

Si svolge proprio oggi nella capitale norvegese il tentativo di record del mondo di auto elettriche radunate in un unico corteo: promosso dall’associazione norvegese Electric Vehicle Union, servirà a sottolineare ancora una volta il ruolo di primatista ecologica della nazione dei fiordi.

Il tetto da superare è quello dei 225 veicoli elettrici compresenti per poter fissare un nuovo record del mondo: comunque vada, il corteo si radunerà alle porte di Oslo, a Maridalen, per poi terminare sotto al municipio della capitale. La manifestazione verrà ripresa dall’alto grazie a due droni: essa anche sul piano politico ha infatti significati diversi a seconda dei punti di vista.

A promuovere l’iniziativa c’è infatti in pole position Nissan, alla ricerca di continue dimostrazioni della sua affermazione globale nel settore delle auto elettriche con la Leaf, modello che dovrebbe dominare per numero di unità nel corteo dei record (è l’auto elettrica più venduta al mondo ma anche una delle auto più vendute in assoluto in Norvegia).

Per il Paese scandinavo si tratta a sua volta di un modo per autoproclamarsi patria dell’ecomobilità (1,000 le auto elettriche che la municipalità di Oslo ha ordinato per le sue flotte nei prossimi tre anni), in virtù di una diffusione delle auto elettriche consolidata da anni – esiste un mercato interno di veicoli elettrici dai primi anni ‘90 e le infrastrutture di ricarica sono diffuse da anni – e dei piani di sfruttamento delle energie pulite (giunte al 90% del fabbisogno totale) che mirano a svincolarla dall’uso dei combustibili fossili.

D’altronde, chi sceglie di guidare un EV in Norvegia va incontro a molteplici agevolazioni, come forti contributi statali, l’esenzione dall’imposta sul valore aggiunto, la gratuità dei parcheggi nei centri urbani e l’accesso alle corsie preferenziali.

Insomma, praticamente gli stessi incentivi che ci sono da noi. O sbaglio?

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Nissan

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here