“Parcheggia e vai”, il primo parcheggio intermodale per auto elettriche è a Mestre

1
529

E’ stato inaugurato a Mestre, Venezia, il primo parcheggio che consente di lasciare il proprio mezzo privato per salire sui mezzi pubblici o su una Citroën C-Zero, elettrica, a nolo.

Si può anche optare per i mezzi pubblici ed è inclusa la possibilità di usare due colonnine di ricarica: l’obiettivo è rendere possibile gli spostamenti all’interno del territorio veneziano a bordo di mezzi a zero emissioni.

L’iniziativa è partita da un concessionario della casa francese, Boldrin Centro Auto S.p.A., impegnato in una politica rivolta allo sviluppo della mobilità sostenibile nella quale sono coinvolti anche gli enti locali della provincia veneziana.

La strategia proposta dal concessionario alle amministrazioni locali prevede alcune opzioni interessanti: ad esempio, il diritto per chi acquista un veicolo elettrico ad installare una colonnina di ricarica sul territorio della provincia, ricaricando per i primi 15.000 km gratuitamente.

Altro punto è l’esenzione dei veicoli elettrici dalle limitazioni alla circolazione: vale a dire quindi l’accesso alle zone a traffico limitato e la possibilità di parcheggiare gratuitamente laddove la sosta è invece a pagamento.

Misure che, se andiamo a vedere, sono le stesse proposte un po’ in tutto il mondo per incentivare la crescita della mobilità elettrica, dalla Scandinavia alla Francia agli Stati Uniti.

 

Diversi enti pubblici ed aziende veneti si sono già rivolte a questo tipo di soluzione, dotandosi di Citroën C-Zero 100% elettrica proprio in convenzione con la concessionaria Boldrin, attiva anche nel noleggio di questa vettura come nel caso del parcheggio di Mestre.

L’azienda sanitaria di Venezia ULSS 12 è stata tra le acquirenti di C-Zero, come altre, pubbliche e private, tra cui Veritas, l’Azienda Veneziana della Mobilità, Venezia Terminal Passeggeri, sito alla Marittima di Venezia per lo sbarco delle navi da crociera, Servizi Unindustria Multiutilities S.p.A, Colombera Impianti, Callegari Distributori, società soggetta alla direzione ed al coordinamento del Comune di Jesolo.

 

Si dice che non ci sia niente di più convincente che provare a guidare un’auto elettrica per apprezzarla: speriamo che sia effettivamente così.

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here