Partono gli ecoincentivi, e’ on-line il sito del MISE per la loro prenotazione

0
347

Giusto ieri ci chiedevamo tra quante e quali scartoffie si fossero smarriti gli incentivi per le auto ecologiche italiane: ebbene, un comunicato stampa del Ministero dello Sviluppo Economico ci annuncia la lieta novella.

 

Da ieri, 6 Febbraio 2013, è on-line il sito del MISE (MInistero Sviluppo Economico) approntato nell’attesa della pubblicazione definitiva degli aiuti statali (pari a 120 milioni di euro per il triennio 2013-2015) che consente ai cittadini ed agli operatori del settore di consultare ed accedere agli incentivi per l’acquisto di auto a basse emissioni.

 

Sono interessati quindi tutti quei veicoli che si avvalgono delle seguenti tecnologie:

• elettrica

• ibrida

• a metano

• a GPL

• a biocombustibili

• ad idrogeno

 

Il sito è stato pensato per offrire un quadro dettagliato delle misure previste dal Decreto Sviluppo, accompagnando l’utente nel seguire le modalità di agevolazione, prevalentemente rivolte all’acquisto di veicoli aziendali e per uso pubblico.

 

Gli incentivi saranno accessibili a partire dal trentesimo giorno successivo all’entrata in vigore del decreto attuativo che, approvato, è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

L’intero provvedimento fa parte del programma nazionale per la mobilità sostenibile e sarà sfruttato anche per censire l’appeal che i veicoli elettrici avranno sul mercato nazionale.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here