Piano Città, previste colonnine di ricarica per auto elettriche negli edifici pubblici e privati

1
600
photo credit: localjapantimes via photopin cc
photo credit: localjapantimes via photopin cc
photo credit: localjapantimes via photopin cc

In un intervento al convegno “Auto e mobilità per il rilancio del Paese” il Senatore Riccardo Nencini, Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha reso noto come nella Legge di Stabilità saranno presenti misure per favorire i trasporti elettrici.

Nencini ha infatti dichiarato che “Per la prima volta, nel Piano Città, all’interno della Legge di Stabilità, sarà inserita la possibilità di prevedere per edifici pubblici e privati colonnine di ricarica per auto elettriche“, lasciando così aperte le porte alla speranza di quanti vedono nella mobilità elettrica una via di rilancio per il settore automobilistico.

Nella stessa occasione, il Senatore ha anche anticipato il proprio impegno ad esaminare delle modifiche al Codice della Strada, riferendosi probabilmente alle discusse richieste di consentire alle due ruote maggiori libertà di movimento a cavallo delle corsie di marcia, valutandone la possibile ricaduta sul mercato.

In merito ai veicoli ecologici, soluzione secondo Nencini da sostenere, il Vice Ministro ha ribadito la necessità di lavorare per ridurne i costi, al fine di velocizzarne l’arrivo in strada.

La possibilità di prevedere impianti di ricarica per auto elettriche nell’edilizia pubblica e privata non va letta come un via libera allo sviluppo dell’infrastruttura ma se non altro come un fondamentale passo avanti perchè questa venga predisposta: è dai tempi del governo Monti che sono infatti in itinere norme e stanziamenti per portare anche l’Italia ad avere una sistemazione armonica e coordinata delle reti di ricarica per i veicoli elettrici, considerati il futuro da gran parte dell’industria automobilistica.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Econometrica

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here