Presentato il calendario ufficiale della Formula E: rientra Rio de Janeiro

4
623
Calendario 2014-2015 FIA Formula E Championship

Calendario 2014-2015 FIA Formula E Championship È finalmente definitivo ed è stato presentato alla FIA il calendario ufficiale della Formula E per la sua prima stagione 2014-2015: fra le 10 città che ospiteranno gli E-Prix metropolitani del campionato, a sorpresa, torna Rio de Janeiro al posto di Hong Kong.

Gli appuntamenti della Formula E si susseguiranno percorrendo un continente alla volta: le 10 scuderie (20 i piloti in tutto), anch’essi quasi al completo con l’arrivo del team Virgin, debutteranno in Cina, a Beijing, il 13 settembre 2014. Sarà un evento storico, in quanto prima corsa in assoluto di un campionato mondiale FIA per monoposto elettriche.

Il secondo E-Prix si correrà a Putrajaya, centro amministrativo federale della Malesia, il 18 ottobre 2014. Con il terzo appuntamento si cambierà continente, approdando in America: ad aprire le danze sarà, il 15 novembre, Rio de Janeiro, prima metropoli ad essersi candidata oltre un anno fa ma poi accantonata in favore di Hong Kong. Adesso, al contrario, la seconda più grande città del Brasile viene riammessa, mentre la megalopoli della Repubblica Popolare Cinese rimane in lista per ospitare la Formula E dalla seconda stagione in poi (come, speriamo, la già fuoriuscita Roma).

Il calendario ufficiale della Formula E prosegue quindi nel continente americano passando per Punta del Este, in Uruguay, il 13 dicembre 2014.

Il nuovo anno sarà inaugurato con il gran premio elettrico di Buenos Aires, Argentina, il 10 Gennaio 2015, mentre il passaggio al Nord America sarà segnato dagli E-Prix di Los Angeles il 14 febbraio e di Miami il 14 marzo.

Infine arriverà l’Europa: Monte Carlo (Principato di Monaco), poi Berlino (Germania) si susseguiranno fra inizio e fine maggio. La conclusione del primo campionato di Formula E si terrà nel Regno Unito, sul palcoscenico di Londra il 27 giugno 2015.

Mentre sono ancora da scoprire i singoli tracciati degli E-Prix, sono note le modalità di gara, con giri liberi, qualifiche e corsa di un’ora e mezza tutti nell’arco della stessa giornata.

L’appuntamento con la Formula E sarà sempre di sabato e negli intervalli fra le diverse fasi della competizione sarà organizzato anche un concerto speciale in ogni località: lo svolgimento in un unico giorno è dovuta all’esigenza di non congestionare le città ospitanti per un tempo eccessivamente lungo, data la natura urbana dei circuiti.

Nel primo campionato di Formula E sono riposte molte speranze del settore automotive a emissioni zero, fiducioso nell’impatto visivo e sociale che avranno le corse, grazie anche alla partecipazione di grandi nomi come quelli di Jean Todt, McLaren, Dallara, Williams e Renault.

Ricerche di mercato autorevole hanno già stimato oltremodo positivamente la ripercussione sulle vendite e sulla formazione di nuovi posti di lavoro della Formula E. Non resta che attenderne l’inizio: prima di acquistare i biglietti a partire dal 2014, potete scoprire di più leggendo i precedenti articoli sulla monoposto sviluppata e sulle scuderie sin’ora iscritte.

 

2014/2015 FIA Formula E Championship – Calendario:

 

Round 1 – Beijing, China, 13 Settembre 2014

Round 2 – Putrajaya, Malesia, 18 Ottobre 2014

Round 3 – Rio de Janeiro, Brasile, 15 Novembre 2014

Round 4 – Punta del Este, Uruguay, 13 Dicembre 2014

Round 5 – Buenos Aires, Argentina, 10 Gennaio 2015

Round 6 – Los Angeles, USA, 14 Febbraio 2015

Round 7 – Miami, USA , 14 Marzo 2015

Round 8 – Monte Carlo, Monaco, 9 Maggio 2015

Round 9 – Berlino, Germania, 30 Maggio 2015

Round 10 – Londra, UK, 27 Giugno 2015

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: FIA Formula E

 

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here