Reti di ricarica per auto elettriche: il Molise a caccia di un finanziamento

0
746
photo credit: ttstam via photopin cc
photo credit: ttstam via photopin cc

La Regione Molise vuole dotarsi di una rete di colonnine di ricarica per veicoli elettrici, credendo nella loro importanza per migliorare la qualità dell’ambiente e di vita dei propri abitanti.

La regione molisana non ha, allo stato attuale, ancora intrapreso opere infrastrutturali a favore della mobilità elettrica ma è intenzionata a farlo: per questo parteciperà al bando indetto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per aggiudicare finanziamenti dedicati alla costruzione di reti di ricarica per veicoli elettrici.

Indicata dalla Commissione Europea come priorità per la tutela della salute e dell’ambiente, la costruzione di reti di ricarica è tra gli obiettivi anche della Regione Molise, che ha provveduto a far approvare un protocollo d’intesa tra i Comuni da coinvolgere.

Campobasso, Termoli, Isernia e Venafro, assieme ai Comuni di Ripamolisani, Toro, Baranello e Riccia fanno parte dei sistemi urbani al centro dei progetti che verranno sottoposti all’attenzione del Ministero, disposto ad elargire fondi per un massimo di 238,000 euro a progetto.

L’Assessore regionale Pierpaolo Nagni, al cui assessorato fanno capo i progetti, ha sottolineato come per la Regione Molise si tratta di un’opportunità di sviluppo da non perdere, sia per via dell’importanza del trasporto eco sostenibile, sia per rimanere al passo delle altre regioni italiane, in molti casi già attive in merito all’elettromobilità.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Termoli On Line

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here