Ricarica auto elettriche: a Buti (Pisa) la “prima” installazione privata

1
2854
Ricarica auto elettrica

Ricarica auto elettricaMentre le iniziative pubbliche si fanno attendere, chi vuole la mobilità elettrica fa da sé: così una famiglia del borgo toscano di Buti è divenuta la prima a dotarsi di Home Station per la ricarica di auto elettriche.

L’evento appare talmente raro nella nostra piccola Italia che riecheggia fra le pagine del web, facendo della famiglia Pietrangeli una bandiera dell’elettromobilità tricolore: l’installazione del dispositivo di ricarica è stata effettuata da Enel e darà una potenza di 3.3 kW, traducibile in 6 ore di ricarica per la Renault Zoe della famiglia.

Negli Stati Uniti questa non sarebbe una notizia e suona fin singolare (senza nulla togliere alla famiglia toscana) che si tratti della “prima” installazione: forse si tratta più plausibilmente della prima nella provincia pisana.

In ogni caso, onore alla scelta dei Pietrangeli, che possa servire d’esempio e d’incoraggiamento a quanti abitano nella provincia italiana e dispongono di spazi adeguati all’installazione di fotovoltaico e ricarica privata dei veicoli elettrici: i costi saranno infatti inizialmente cari ma già dal primo giorno si inizia a risparmiare. Non solo in termini economici.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: InToscana

 

1 COMMENT

  1. AhAh! Sarà la prima stazione di Enel! ma per fortuna non è la prima stazione di ricarica domestica in Italia! non dico che ne siano a bizzeffe ma qualcuna sì… Per fortuna Enel non ha il monopolio delle stazioni di ricarica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here