Smart + Vectrix = Smart eScooter

0
578
smart escooter

smart escooterSmart è da sempre sinonimo di due cose: la prima è di essere icona della mobilità urbana per eccellenza; la seconda…è l’invidia che gli altri automobilisti provano scoprendo Smart parcheggiate laddove mai avrebbero pensato che un’auto potesse entrare, tantomeno le loro.

Se poi parliamo di Smart Electric Drive allora aggiungiamo anche un altro primato in campo ecologico: il marchio controllato da Daimler ci ha abituati ad essere giovane e pronto a rispondere alle esigenze di cambiamento. E allora ecco che, dopo la Fortwo Electric Drive e dopo la Smart eBike (non vi sarà mica sfuggita) arriva lo Smart eScooter.

È in gestazione dal 2010, anno in cui svelò il suo design essenziale e morbido al Salone di Parigi, ed ancora non sono noti dettagli tecnici sulle prestazioni o sui componenti: rimangono le scelte visibili dalle immagini, come i bracci delle sospensioni rigorosamente monolaterali.

Nei mesi scorsi è però stato reso noto che Smart ha scelto un partner per produrre il suo e-scooter: Vectrix.

Attiva dal 1996 nel campo delle due ruote elettriche, la società di Rhode Island fornirà un notevole know-how a Smart. Se l’intento è quello di dare vita ad un nuovo prodotto in cui si identifichino quanti seguono lo stile Smart siamo curiosi di vederne la sostanza quanto prima.

L’uscita definitiva dal guscio dovrebbe avvenire nel 2014, anno in cui la gamma Smart di veicoli elettrici sarebbe davvero completa per ogni esigenza.

Chissà che l’e-scooter giusto non faccia fare un bel balzo avanti all’elettrico di casa nostra, nazione popolata da amanti della mobilità su due ruote.

 

[AnRi]

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here