Tesla Model S sicure secondo l’agenzia tedesca sulla sicurezza dei trasporti

0
411
Tesla Model S
Tesla Model S - photo credit: Wolfram Burner via photopin cc
Tesla Model S
Tesla Model S – photo credit: Wolfram Burner via photopin cc

L’Autorità Federale dei Trasporti tedesca, la Kraftfahrt-Bundesamt (KBA), ritiene le Tesla Model S sicure dopo aver investigato e richiesto documentazione tecnica al costruttore californiano in seguito ai tre casi di incendio che hanno riguardato la berlina elettrica.

L’agenzia tedesca, con potere di eseguire indagini ed ordinare il ritiro dal mercato dei veicoli valutati pericolosi o difettosi, ha comunicato a Tesla di essere giunta alla conclusione che l’auto elettrica di lusso da lei prodotta non contiene difetti di progettazione o problemi imputabili al costruttore.

Perciò nessuna misura verrà intrapresa nei confronti di Tesla e delle sue vetture, come il German Product Safety Act può invece prevedere: il documento che comunica all’azienda questa decisione è stato pubblicato sul blog ufficiale di Tesla.

Non si sa ancora nulla dell’indagine disposta parallelamente dalla NHTSA, omologa americana della KBA, mossasi solo dopo l’ultimo incidente con incendio: in due la dinamica è simile (l’investimento ad alta velocità di corpi metallici) mentre nell’episodio messicano si è trattato di una carambola con schianto dovuta ad un mix di velocità e, forse, scarsa lucidità del conducente. In nessun caso ci sono stati feriti, neanche lievi.

Tesla, intanto, ha effettuato un upgrade automatico via internet del software delle Model S, rialzando l’assetto delle sospensioni delle vetture in modo che non possano viaggiare rasoterra con il rischio di raschiare la pancia dietro alla quale è protetta la batteria contro eventuali detriti.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Tesla Motors

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here